fbpx

Giugliano: tifoso dal cuore d’oro paga per far ripulire lo stadio

Giugliano, una piazza calcistica ormai allo sbando per quanto riguarda la nuova proprietà che ad oggi ancora non si è fatta viva presentandosi, facendo sorgere più di un dubbio in una tifoseria affranta e per l’ormai imminente retrocessione in Eccellenza, si è contraddistinta ancora una volta nel bene proprio in quella tifoseria tanto bistrattata dall’ex patron Palma.

Stadio ripulito grazie al cuore d’oro di un tifoso

Nella giornata di oggi si è giunti proprio al paradosso più incredibile, perchè lo stadio De Cristofaro dopo l’addio della vecchia proprietà (e forse anche prima) è diventato quasi una jungla. Erba altissima ai bordi del terreno di gioco e proprio nella settimana in cui può riaprire al pubblico nessuno si è degnato di provvedere alla manutenzione, che spetterebbe alla società, ma che per il bene della cittadinanza poteva anche essere disposta dall’amministrazione comunale, ed invece nulla nonostante le segnalazioni dei tantissimi tifosi.

L’invito però non è stato invano, perchè un tifoso storico del Giugliano ha deciso di pagare di tasca sua una ditta di giardinaggio per rimuovere le erbacce, una persona che merita di essere menzionata per il suo gesto che dà lustro ad una tifoseria tutta che stava spingendo per questa opera. Si tratta di Salvatore Sestile, solo omonimo del compianto presidentissimo, ma dallo stesso grande cuore.

Prima e dopo i lavori

Di seguito vi mostriamo le condizioni in cui versava lo stadio prima e dopo i lavori di giardinaggio.

A destra nella foto il tifoso Salvatore Sestile.

 

  • Add Your Comment