fbpx

Morte Viscido, l’Afragolese apre alla solidarietà: ecco come aiutare la famiglia di Pippo

La tragica scomparsa di Pippo Viscido, che ieri ha sconvolto l’intero mondo del calcio campano e non solo, ha subito smosso l’animo nobile di moltissime persone che hanno conosciuto l’ex calciatore, ma soprattutto quello della sua penultima società, l’Afragolese, che tramite il presidente Raffaele Niutta ha da stamattina messo a disposizione un conto corrente per donare aiuti alla famiglia di Viscido.

Aiuti concreti per la famiglia Viscido

Pippo Viscido si è tolto la vita in un garage nella sua Battipaglia, perchè da quanto trapelato soffriva da tempo di problemi finanziari, che lo hanno spinto all’estremo gesto lasciando la moglie e i due suoi bambini. Una famiglia che adesso si ritrova senza un marito e un padre, che ha soli 31 anni schiacciato dal peso dei suoi problemi ha deciso di mettere fine alla sua giovane vita e che adesso ha bisogno di aiuti concreti.

Come aiutare la famiglia Viscido

L’Afragolese è subito corsa in soccorso della famiglia Viscido, che però in questo momento ha bisogno dell’aiuto di tutti e sappiamo bene quanto grande sia il cuore delle persone nell’aiutare il prossimo nei momenti di estrema difficoltà, per questo noi di TuttoEccellenza.it nel nostro piccolo abbiamo deciso di rendere pubblico il numero di conto corrente al quale chiunque voglia può far giungere il proprio sostegno economico anche piccolo ma pur sempre significativo, alla moglie e i figli del compianto Pippo.

Ecco dove poter inviare gli aiuti:

Intestazione: C/C A.S.D. AFRAGOLESE 1944
IBAN: IT14Y0560203400004000019113
Causale: Donazione in favore della famiglia VISCIDO

  • Add Your Comment