fbpx

Mariglianese – Polisportiva Lioni: alla capolista del girone basta Malafronte

Mariglianese che si aggiudica la vittoria nell’ultima sfida del proprio mini girone, conquistandone la vetta con 10 punti. La Polisportiva Lioni ha dimostrato la propria qualità, come descritto nella propria pagina ufficiale, che ha riportato l’intera sintesi del match.

Mariglianese – Lioni

Al “Comunale” di Brusciano la

POLISPORTIVA LIONI

perde di misura, 1 a 0, il confronto con la Mariglianese, capolista del girone “D” di ECCELLENZA.

E’ la terza sconfitta che si consuma, in questa ripartenza della Massima Competizione Regionale per la formazione di Mister

Salvatore Sicuranza

, che questo pomeriggio, sul terreno di giuoco bruscianese, ha disputato, molto probabilmente, la migliore partita della quattro finora giocate.

Vero è che, anche oggi, la formazione di Lioni non ha avuto fortuna ma, d’altro canto occorre rilevare pure che non è stata brava a concretizzare la propria supremazia territoriale evidenziata nel corso della gara odierna.
I lionesi, infatti, nel primo tempo, sono stati padroni assoluti del campo ed hanno avuto, dopo appena due minuti, la più clamorosa delle occasioni con Volzone il quale, con il portiere avversario già a terra e battuto, non è riuscito a concludere in rete una facile opportunità che, sfortunatamente, si stampava sul palo.
Al cospetto della temuta compagine di casa la nostra squadra, nella prima frazione di gioco, non subìva affatto la sterile pressione degli avversari.
Anzi, grazie alle insidiose incursioni dei nostri esterni d’attacco, più volte creava serie preoccupazioni alla retroguardia dei padroni di casa i quali, contro l’impianto di centrocampo e la solida difesa lionese, evidenziavano difficoltà nell’impostare le loro trame di gioco e, di conseguenza, nel penetrare il reparto arretrato degli ospiti.
La ripresa sembrava essere avviata sulla falsa riga del primo tempo ma, al minuto 10, l’equilibrio del risultato veniva spezzato dall’esperto attaccante mariglianese Malafronte che, nell’occasione, era astuto a sfruttare di testa una distrazione della nostra difesa, svettando in area di rigore, concedendo così il vantaggio a favore della sua squadra.
La reazione lionese però non portava l’esito sperato anche perchè la compagine di Mister Sicuranza non riusciva più ad essere incisiva come nella prima frazione, mentre i locali guadagnavano metri importanti a centrocampo.
Sta di fatto che la Mariglianese, con il minimo sforzo, porta a casa tre punti d’oro che corroborano il primato in classifica per la formazione dell’area nolana che si attesta solitaria con 10 punti lasciando la formazione di Lioni, che è uscita dal terreno di giuoco fra gli apprezzamenti dei padroni di casa per la prestazione espressa questo pomeriggio, ferma a quota 3.
Il match di oggi è stato la conferma del sostanziale equilibrio di valori fra tutte e sei le compagini del nostro girone nel quale sono gli episodi a fare la differenza.
Ora però è necessaria dare una svolta per riscattare i risultati negativi.
Le residue chances di qualificazione ai play-off passano attraverso il crocevia della gara che si disputerà domenica prossima 2 maggio al “Nino Iorlano”.
L’esito della contesa con la compagine dell’Eclanese Città di Avellino, valida per la quinta giornata di andata del girone “D”, sarà fondamentale e determinante per il prosieguo del percorso della

POLISPORTIVA LIONI

in questo nuovo format del Campionato di ECCELLENZA. (rc)

(foto da pagina FB Us Mariglianese)
AVANTI 💪❤

POLISPORTIVA LIONI

❤💪!!!

  • Add Your Comment