fbpx

Serie D – Real Agro Aversa, al Bitonto basta un gol di Taurino per conquistare i 3 punti

Sconfitta interna per il Real Agro Aversa, per mano del Bitonto, nel recupero della 13esima giornata del girone H di Serie D.
La pagina ufficiale della società ha pubblicato gli eventi salienti ed il tabellino:

Al ‘Papa’ di Cardito passa il Bitonto con un eurogol di Taurino nel primo tempo. Per il Real Agro Aversa la seconda sconfitta nel giro di 3 giorni ma questa volta c’è ben poco da recriminare contro una formazione, quella pugliese, che nel secondo tempo si è chiusa in difesa ed ha conservato, con le unghie e con i denti, i tre punti. Per i normanni domenica si torna sempre a Cardito per la sfida col Casarano.
PRIMO TEMPO. Per trovare la prima azione della gara bisogna arrivare al minuto 11 ma il Real Agro Aversa va ad un passo dal gol del vantaggio: Chianese viene servito sul filo del fuorigioco, ha un difensore addosso ma trova lo spazio necessario per mettere a segno un cross pennellato sulla testa di Simonetti che riesce giusto quel po’ a toccare per indirizzare ma Figliola compie un miracolo smanacciando il pallone a 3 centimetri dalla riga della porta. Due minuti dopo ci prova anche il Bitonto con una azione manovrata chiusa da Caruso che però centra il portiere Papa. Al 22’ Taurino ci prova da lontano ma il suo tiro è out. Non sbaglia invece un minuto dopo: corner di Montinaro col pallone che viene messo fuori dall’area, Taurino è solo e calcia al volo un tiro perfetto che si insacca alle spalle dell’estremo difensore granata per il vantaggio ospite. Al 27’ i pugliesi vanno vicinissimi al raddoppio ma Caruso a porta vuota si divora il gol e grazia i normanni. E’ dominio Bitonto: Papa non trova il pallone su un corner e per poco non ne approfitta sempre Taurino che di testa non centra la porta. E’ l’ultima azione del primo tempo. Si torna negli spogliatoi con i pugliesi avanti.
SECONDO TEMPO. Nella ripresa mister De Stefano manda subito nella mischia Improta per Messina. E al 54’ l’Aversa potrebbe pareggiare: cross di Faiello per Simonetti sul palo lontano, l’attaccante ci arriva con la punta del piede e non riesce ad indirizzare verso lo specchio sprecando una buonissima occasione. Al minuto 29 della ripresa ci prova Capace per il Bitonto su calcio di punizione ma Papa mette bene in angolo. Poi succede veramente ben poco con l’Aversa che è padrona del campo ma non riesce a costruire azione degne di nota. I due allenatori cambiano la squadra ma si arriva a fine gara con i normanni che non riescono a trovare gli spazi giusti per fare male. In campo anche Ndiaye e Varchetta si lancia in avanti come ‘torre’ ma al 90’ è ancora 0-1. Occasione in pieno recupero per Improta che viene lanciato sul filo del fuorigioco ma al momento del tiro viene anticipato e commette anche fallo.
REAL AGRO AVERSA: Papa, Avella (dal 2’ st Massaro, 40’ st Capone), Mariani, Cassandro, Varchetta, Della Corte (dal 23’ st Ndiaye), Faiello, Gallo, Simonetti, Chianese, Messina (dal 2’ st Improta). A disp.: Casillo, Lanzillo, Ricciardi, Marseglia, Palumbo. All. De Stefano
BITONTO CALCIO: Figliola, Caruso, Colella D, Biason, Capece, Dicecco (dal 39’ st Milani), Mariani, Montinaro (dal 22’ st Piarulli), Taurino (dal 46’ st Zaccaria), Lattanzio (dal 22’ st Palazzo), Nannola. A disp.: Zinfollino, Passaro, Colella S, Di Modugno, Evangelista. All. Loseto
ARBITRO: Francesco D’Eusanio di Faenza
ASSISTENTI: Diego Spatrisano di Cesena e Gianni De Gregorio di Isernia
MARCATORI: 23’ pt Taurino (B)
NOTE: Gara giocata allo stadio ‘Papa’ di Cardito. Ammonito Faiello, Varchetta, Simonetti (A), Taurino (B). Recupero 2’ pt, 4’ st
  • Add Your Comment