fbpx

Serie D – Gelbison – Troina 3-1: i cilentani danno seguito al filotto di successi

Nuovo successo per i cilentani della Gelbison, nell’appuntamento che ha visto la compagine battere con il risultato di 3 a 1 il Troina, nella quarta giornata del girone di ritorno del Girone I di Serie D.

L’assalto verso la promozione, nonostante un ACR Messina che appare altrettanto inarrestabile, prosegue, e di fatto vede i padroni di casa archiviare la pratica odierna già nella prima frazione: al 10esimo minuto, dopo i primi assalti, il risultato si sblocca con un’incursione di Sparacello, che porta in vantaggio i cilentani. L’estremo difensore dei siciliani deve opporsi al colpo di testa di Mesina ma non può niente sul penality di capitan Uliano, che insacca dagli 11 metri, dopo la concezione della massima punizione a causa di un fallo di mano di Guerci che gli costa anche l’espulsione. Gli ospiti provano la reazione d’orgoglio ma ci pensa Masina, al primo gol con la nuova maglia, a siglare il gol della sicurezza al minuto 38, con un pallonetto.

I ritmi calano nel secondo tempo e il Troina ha il merito di restare in partita, almeno per un po’ di tempo, grazie al rigore concesso per un fallo in area, penality che Ficarrotta trasforma.
Gelbison che gestisce abbastanza agevolmente la partita, fino al fischio finale: ora l’ACR dista 4 punti, con una gara in più.

  • Add Your Comment