fbpx

Scafatese, il patron Cesarano pronto a lasciare

Attraverso un post pubblicato sulla pagina ufficiale della Scafatese, il presidente dei canarini ha di fatto quasi ufficializzato di voler “passare di mano” per quanto riguarda la guida del club.

Scafatese, il patron Cesarano pronto a lasciare

Dopo quasi 20 anni sembra giungere al termine l’era Cesarano alla guida della Scafatese Calcio 1922; con un post pubblicato sul suo profilo Facebook, infatti, il Presidente ha voluto salutare l’ambiente giallobleu, facendosi anche prendere da una più che giustificata emozione:

“Non ho voluto fare una conferenza in un luogo pubblico né un collegamento in diretta streaming, perché probabilmente le emozioni avrebbero potuto tradire la mia voce. Sicuramente non si può far finta di non aver letto quanto espresso da alcuni tifosi, ma assolutamente non è questo il problema principale che mi spinge ad allontanarmi dalla Scafatese Calcio. La vita, infatti, è fatta di cicli, e in questo momento il ciclo della famiglia Cesarano al timone della squadra sembra essere giunto al termine, provo semplicemente un’enorme stanchezza e ho bisogno di riposare un po’.

Il mio oltre a essere un saluto è anche un ringraziamento rivolto a tutti, alle forze dell’ordine, alle amministrazioni che in questi anni si sono succedute, ai vari sponsor, su tutti Givova, a tutti quelli che hanno contribuito economicamente e a tutti i tifosi che hanno sofferto o gioito insieme a noi.

Un ultimo pensiero va a te, Signora del Calcio campano: ti ho amata da subito, fin da quel primo giorno dell’ormai lontano 2003; ti ho protetta e ti sono stato sempre fedele ma adesso il nostro cammino insieme finisce qui e ci saranno altri che guideranno il tuo futuro.
Ma dal profondo della mia gola si alzerà un solo grido
FORZA SCAFATESE”

Pasquale Formisano
Responsabile Ufficio Stampa
Scafatese Calcio 1922

scafatese