fbpx

Sant’Antonio Abate – Savoia 2-4: Poker oplontino in trasferta

Vittoria molto importante per il Savoia che batte il Sant’Antonio Abate in trasferta per 2-4: di seguito la cronaca fornita dalla pagina ufficiale del Savoia.

Sant’Antonio Abate – Savoia 2-4: Poker oplontino in trasferta

SAVOIA IMBATTIBILE: 2-4 IN CASA DEL S. ANTONIO ABATE
Savoia in campo con il consueto 4-3-3: Landi; Alfano, Esperimento, Rega, Pisani; Liberti, Foti, De Rosa; De Stefano, Scarpa ed Esposito. I padroni di casa del S. Antonio Abate rispondono con: Alcolino, Montuori, Santarpia, Della Femina, Cavallini, Cascone, Di Ruocco, Marigliano, Granato, Varriale e Sorriso. Al minuto 2 gran cross di De Stefano per Esposito che impatta la palla di testa e sfiora il primo palo: Savoia ad un passo dal gol. Il Ninja ci riprova a giro quando siamo al 22esimo del primo tempo, la conclusione si spegne tra le braccia di Alcolino. 4 minuti dopo gonfia la rete: palla precisa di Liberti a cercare il centravanti, sinistro splendido e gol del vantaggio. Ammonito il centrocampista per intervento in ritardo. Tripla chance del Savoia: tentano la battuta Esposito, De Stefano e Liberti ma il muro difensivo del S. Antonio Abate regge. Il Savoia trova il raddoppio al 43’, sempre con il Ninja Esposito: lancio lungo di Pisani, il centravanti si porta palla e va via di forza, entra in area e segna da posizione ravvicinata. 0-2 dopo 48 minuti di gioco.
Pronti, via: Esposito serve Capitan Scarpa in area, il 10 si coordina e va al tiro sfiorando il gol. Passano 8 minuti e la squadra di Carannante ci riprova: De Stefano serve Foti, il regista calcia dal limite di piede destro ma non inquadra la porta del S. Antonio Abate. Chance per Di Ruocco che calcia da lontanissimo ma senza trovare i pali di Landi. Fuori Liberti, tra i migliori in campo, dentro Grieco. Granato si divora il gol dell’1-2 in contropiede. Al 25esimo arriva il tris del Savoia: Pisani per De Stefano che segna di tacco. Due minuti dopo i padroni di casa accorciano le distanze con Della Femina che segna da punizione. Carannante manda in campo Catalano al posto di De Stefano. Minuto 38, Granato, di testa, accorcia ulteriormente le distanze: 2-3. Catalano dribbling fulmineo e tiro sul primo palo, Alcolino si rifugia in angolo. Fa il suo ingresso Conti al posto di Alessio Foti quando siamo entrati nel 42’. Esposito chiude i conti ad un minuto dal 90esimo: destro a giro e firma sul 2-4! Il Ninja Esposito e De Rosa lasciano il posto a Trimarco e Vaino nel finale. Game over allo Stadio Vigilante Varone.
savoia
22bet-bonus