fbpx

Maddalonese, arriva un veterano per l’attacco

L’indossolubile Dino Fava Passaro, all’ultima stagione all’Afragolese, è ufficialmente un nuovo attaccante della Maddalonese.

Maddalonese, arriva un veterano per l’attacco

𝗠𝗔𝗗𝗗𝗔𝗟𝗢𝗡𝗘𝗦𝗘: 𝗘𝗖𝗖𝗢 𝗗𝗜𝗡𝗢 𝗙𝗔𝗩𝗔! 𝗟’𝗘𝗧𝗘𝗥𝗡𝗢 𝗕𝗢𝗠𝗕𝗘𝗥 𝗦𝗕𝗔𝗥𝗖𝗔 𝗜𝗡 𝗚𝗥𝗔𝗡𝗔𝗧𝗔. 𝗜𝗟 𝗣𝗥𝗘𝗦𝗜𝗗𝗘𝗡𝗧𝗘 𝗩𝗘𝗥𝗗𝗜𝗖𝗖𝗛𝗜𝗢 𝗣𝗜𝗔𝗭𝗭𝗔 𝗜𝗟 𝗖𝗢𝗟𝗣𝗢 𝗗𝗔 𝗦𝗘𝗥𝗜𝗘 𝗔

𝗗𝗜𝗡𝗢 𝗙𝗔𝗩𝗔 è ufficialmente un calciatore della 𝗠𝗮𝗱𝗱𝗮𝗹𝗼𝗻𝗲𝘀𝗲. L’eterno bomber ha raggiunto l’accordo con il Presidente 𝗠𝗮𝘂𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼 𝗩𝗲𝗿𝗱𝗶𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 ed indosserà la gloriosa casacca granata nel prossimo campionato di Eccellenza. Nella centenaria storia della Maddalonese, 𝗗𝗜𝗡𝗢 𝗙𝗔𝗩𝗔 rappresenta sicuramente l’acquisto più prestigioso e risonante. Un autentico regalo del Presidente alla tifoseria e agli appassionati proprio alla vigilia di una stagione che si presenta entusiasmante quanto insidiosa con la compagine di mister 𝗔𝗻𝗴𝗲𝗹𝗼 𝗩𝗮𝗹𝗲𝗿𝗶𝗼 inserita in un girone B ricco di qualità ed incroci insidiosi. L’attacco granata, però, potrà contare su un cannoniere che a 44 anni ha trovato, ancora una volta, stimoli e motivazioni per l’ennesima scommessa di una carriera che lo ha visto protagonista nei più prestigiosi palcoscenici della Serie A e B. Le giovanili tra Formia e soprattutto il Napoli Primavera, prima di tanta gavetta sui campi della Serie C tra Acireale, Pro Patria e Varese. A suon di reti approda in Serie A nella stagione 2003/2004 con la maglia dell’𝗨𝗱𝗶𝗻𝗲𝘀𝗲. Dodici reti nel massimo campionato con la perla di 𝗦𝗮𝗻 𝗦𝗶𝗿𝗼 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘃𝗶𝘁𝘁𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗳𝗿𝗶𝘂𝗹𝗮𝗻𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗶𝗹 𝗠𝗶𝗹𝗮𝗻 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱’𝗘𝘂𝗿𝗼𝗽𝗮 𝗱𝗶 𝗣𝗶𝗿𝗹𝗼, 𝗗𝗶𝗱𝗮, 𝗠𝗮𝗹𝗱𝗶𝗻𝗶 𝗲 𝗞𝗮𝗸𝗮̀. Nella stagione successiva la clamorosa impresa con Luciano Spalletti in panchina e la storica qualificazione in Champions League. Poi ancora la Serie A con il Treviso, la promozione nella massima serie con la maglia del 𝗕𝗼𝗹𝗼𝗴𝗻𝗮, 42 presenze e sette reti in B con la 𝗦𝗮𝗹𝗲𝗿𝗻𝗶𝘁𝗮𝗻𝗮.

Nel 2014 l’inizio della seconda giovinezza con il ritorno in quel calcio dilettanti che lo vede ancora cecchino infallibile e soprattutto con quattro campionati di Eccellenza vittoriosi con 𝗣𝗼𝗿𝘁𝗶𝗰𝗶, 𝗦𝗮𝘃𝗼𝗶𝗮, 𝗚𝗶𝘂𝗴𝗹𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗲𝗱 𝗔𝗳𝗿𝗮𝗴𝗼𝗹𝗲𝘀𝗲. Il pensiero di appendere le scarpe al chiodo e dedicarsi completamente alla famiglia diventa sempre più forte ma gli hobby (il padel in primis) per il momento possono aspettare. 𝗗𝗜𝗡𝗢 𝗙𝗔𝗩𝗔 ha scelto la Maddalonese come nuovo approdo per continuare a divertire e divertirsi. La passione e l’affetto di patron 𝗩𝗲𝗿𝗱𝗶𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 è stata più forte delle tantissime offerte ancora una volta piovute sulla scrivania dell’attaccante aurunco durante il calcio mercato d’estate. “𝑃𝑒𝑛𝑠𝑎𝑣𝑜 𝑑𝑎𝑣𝑣𝑒𝑟𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑓𝑜𝑠𝑠𝑒 𝑎𝑟𝑟𝑖𝑣𝑎𝑡𝑜 𝑖𝑙 𝑚𝑜𝑚𝑒𝑛𝑡𝑜 𝑑𝑖 𝑠𝑡𝑎𝑐𝑐𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑎 𝑠𝑝𝑖𝑛𝑎, 𝑝𝑜𝑖 – confessa il bomber nel primo giorno di allenamenti con i nuovi compagni – 𝑠𝑜𝑛𝑜 𝑎𝑟𝑟𝑖𝑣𝑎𝑡𝑒 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑝𝑒𝑟𝑠𝑜𝑛𝑒 𝑚𝑒𝑟𝑎𝑣𝑖𝑔𝑙𝑖𝑜𝑠𝑒 𝑐𝑜𝑚𝑒 𝑖𝑙 𝑃𝑟𝑒𝑠𝑖𝑑𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑉𝑒𝑟𝑑𝑖𝑐𝑐ℎ𝑖𝑜 𝑒 𝑙𝑎 𝑠𝑢𝑎 𝑓𝑎𝑚𝑖𝑔𝑙𝑖𝑎 𝑐𝑎𝑝𝑎𝑐𝑖 𝑑𝑖 𝑐𝑜𝑛𝑣𝑖𝑛𝑐𝑒𝑟𝑚𝑖 𝑎 𝑠𝑝𝑜𝑠𝑎𝑟𝑒 𝑖𝑙 𝑝𝑟𝑜𝑔𝑒𝑡𝑡𝑜 𝑀𝑎𝑑𝑑𝑎𝑙𝑜𝑛𝑒𝑠𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑚𝑖 ℎ𝑎 𝑑𝑎𝑡𝑜 𝑡𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑚𝑜𝑡𝑖𝑣𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑒 𝑠𝑜𝑝𝑟𝑎𝑡𝑡𝑢𝑡𝑡𝑜 𝑚𝑖 ℎ𝑎 𝑝𝑒𝑟𝑚𝑒𝑠𝑠𝑜 𝑑𝑖 𝑎𝑣𝑣𝑖𝑐𝑖𝑛𝑎𝑟𝑚𝑖 𝑎 𝑐𝑎𝑠𝑎. 𝑃𝑜𝑟𝑡𝑒𝑟𝑜̀ 𝑛𝑒𝑙𝑙𝑜 𝑠𝑝𝑜𝑔𝑙𝑖𝑎𝑡𝑜𝑖𝑜 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑎 𝑙𝑎 𝑚𝑖𝑎 𝑒𝑠𝑝𝑒𝑟𝑖𝑒𝑛𝑧𝑎 𝑠𝑝𝑒𝑟𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑑𝑖 𝑐𝑟𝑒𝑎𝑟𝑒 𝑠𝑢𝑏𝑖𝑡𝑜 𝑢𝑛 𝑎𝑚𝑎𝑙𝑔𝑎𝑚𝑎 𝑐𝑜𝑛 𝑖𝑙 𝑔𝑟𝑢𝑝𝑝𝑜 𝑎𝑛𝑐ℎ𝑒 𝑝𝑒𝑟𝑐ℎ𝑒́ 𝑠𝑜𝑛𝑜 𝑢𝑛 𝑎𝑡𝑡𝑎𝑐𝑐𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑝𝑒𝑟 𝑒𝑠𝑝𝑟𝑖𝑚𝑒𝑟𝑠𝑖 𝑎𝑙 𝑚𝑒𝑔𝑙𝑖𝑜 ℎ𝑎 𝑏𝑖𝑠𝑜𝑔𝑛𝑜 𝑑𝑒𝑙 𝑠𝑢𝑝𝑝𝑜𝑟𝑡𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑠𝑞𝑢𝑎𝑑𝑟𝑎 𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑐𝑒𝑟𝑡𝑜 𝑑𝑖 𝑖𝑛𝑑𝑖𝑣𝑖𝑑𝑢𝑎𝑙𝑖𝑠𝑚𝑖”.

Dopo le vacanze trascorse con l’inseparabile famiglia, Dino Fava si è aggregato ai nuovi compagni che hanno ripreso gli allenamenti al termine del “rompete le righe” di Ferragosto. Si torna a correre, sudare e provare gli schemi ma con un bomber da Serie A in più nel motore.

fava maddalonese

  • Add Your Comment