fbpx

Maddalonese – Savoia 0-0: Perfetto equilibrio tra le due compagini

Termina 0 a 0 il delicato scontro di campionato tra Maddalonese e Savoia. Ecco il commento del club allenato da mister Carannante.

Maddalonese – Savoia 0-0: Perfetto equilibrio tra le due compagini

LANDI E CERRETO SUGLI SCUDI, AL CAPPUCCINI FINISCE 0-0
Savoia e Maddalonese si sfidano in un match importante in ottica play-off e play-out. Mister Carannante schiera: Landi; Spavone, Rega, Esperimento, Credendino; De Rosa, Foti, Liberti; Scarpa; Esposito e De Stefano. Mister Angelo Valerio risponde con: Cerreto, Viscovo, Pingue, Capogrosso, De Fenza, Barletta, Fava Passaro, Percope, Della Ventura, De Rosa e Colella. Ammonito Scarpa in avvio di match. Al 27’ chance per i padroni di casa con la conclusione potente di Barletta, Landi si supera con una gran parata a deviare in angolo. Alla mezz’ora De Rosa recupera palla, conduce la sfera e va al tiro dal limite: Cerreto para. Al 35’ il Savoia attacca sulla sinistra, colpo di testa di Liberti e parata dell’estremo difensore avversario. Minuto 41, Foti ci prova da calcio di punizione: la palla si abbassa alla destra di Cerreto che accompagna fuori.
Ad inizio secondo tempo, occasione gol sul piede di De Fenza e Landi smanaccia fuori. Esposito protagonista in avvio, prima salta la difesa granata e serve De Stefano, in posizione di offside, poi gran ruleta e punizione guadagnata da posizione pericolosa. Primo cambio, Orefice per De Rosa. Miracolo di Landi sull’incornata di Capogrosso al 13’. Continua la girandola di cambi: Trimarco in, De Stefano out. Si accendono gli animi, il direttore di gara ammonisce sia Orefice che Cerreto. Al 26esimo gran conclusione di prima intenzione di Scarpa e Cerreto si supera, ribattendo di piede. Giallo per Esperimento, reo di aver colpito Guglielmo con il gomito alto. Al 35esimo pallonetto di Pingue, Landi respinge di mano. In Conti, out Foti quando mancano 4 minuti alla fine. Forcing finale del Savoia: Scarpa batte l’angolo, Rega colpisce di prima intenzione e la difesa granata ribatte. Dopo tre minuti di recupero, arriva il triplice fischio arbitrale: game over al Cappuccini.
savoia
22bet-bonus