fbpx

Eccellenza Campania – San Giorgio – Sant’Agnello 1-0: Meloni decisivo, tre punti in inferiorità numerica

E’ sufficiente una rete di Giuseppe Meloni per permettere al San Giorgio di portare a casa i tre punti nell’importante match contro il Sant’Agnello al termine di una sfida che ha visto i padroni di casa trovare il successo dopo due pareggi di fila, permettendo così al neo allenatore dei granata Borrelli che ha preso il posto dell’esonerato Carotenuto. La vittoria ha un valore ancora più importante essendo arrivata con l’inferiorità numerica dei padroni di casa.

San Giorgio – Sant’Agnello – La gara

I granata impongono da subito il proprio ritmo al match difettando tuttavia nella precisione: Borrelli non può aver già impresso un’impronta tattica radicata visto il poco tempo a disposizione ma la squadra ha tenuto comunque un piglio offensivo, ma prima Tiscione e poi Simonetti non inquadrano il bersaglio grosso. Gli ospiti ci provano alla mezz’ora con una punizione a due ma la prima frazione termina 0 a 0, dopo gli ultimi tentativi da parte dei granata come il palo colpito da Meloni, gli ospiti ribattono con Lauro, il più pericoloso del Sant’Agnello.
Dopo diverse occasioni da parte del San Giorgio, Panico si fa espellere per un fallo evitabile al minuto 27 del secondo tempo e la gara sembra definitivamente compromessa, ma a 10 minuti dal 90esimo è Meloni che sblocca la gara con una rete da bomber vero. Il primo assistente subisce un infortunio poco dopo, con la gara che si è dovuta interrompere per questo motivo. Dopo un lungo recupero, il risultato non è cambiato, i tre punti oggi sono granata.

 

  • Add Your Comment