fbpx

Eccellenza Puglia – Vigor Trani, saldati i debiti col Comune. Sarà derby al Comunale

Eccellenza Puglia – La Vigor Trani ha annunciato ufficialmente di aver saldato i debiti con il Comune per lo Stadio Comunale. Questo significa che la prossima stagione è salva per la società biancazzurra, che a questo punto si appresta a vivere la prima stagione nella storia della città con una rivale cittadina che giocherà sullo stesso campo: lo UTD Sly Trani del presidente Quarto. I giorni scorsi sono stati molto particolari perché entrambe le società sembravano vivere un momento di difficoltà. Quello che invece è emerso è che il prossimo anno Trani, così come avvenuto la scorsa stagione per Barletta, avrà due squadre che si divideranno il tifo cittadino. Nel frattempo c’è da registrare il passaggio ai rivali del bomber Picci: un primo piccolo schiaffo sul mercato al quale servirà rispondere quanto prima.

Questo il testo del comunicato del presidente della Vigor Trani Lanza, che annuncia l’estinzione del debito e le novità per l’area tecnica della società per la prossima settimana. “Io sottoscritto Mauro Lanza, in qualità di presidente della società Vigor Trani Calcio, a seguito della transazione positiva intercorsa fra il sottoscritto e il comune di Trani, dichiaro di aver rimosso e risolto la mia posizione debitoria nei confronti del comune e che quindi la prossima stagione 2020/2021 vedrà ancora una volta la Vigor Trani Calcio disputare presso l’impianto comunale della città tutte le gare interne. Comunico inoltre che entro la prossima settimana sarà comunicato l’organigramma definitivo di tutto lo staff già pronto che si appresta ad affrontare la nuova stagione calcistica con alcune novità”.

Tra queste novità, però, non dovrebbero figurare il tecnico, Angelo Sisto, ed il team manager, Francesco Di Donna che sono già stati confermati diverse settimane fa. L’addetto stampa, invece, sicuramente non sarà più Saverio Dragonetti, che ha inviato le sue dimissioni. Le sue parole sono state pubblicate anche sulla pagina Facebook della società.

  • Add Your Comment