Eccellenza Lazio – Unipomezia, scelti allenatore e staff tecnico-dirigenziale

Eccellenza Lazio – Unipomezia ha scelto, nella definizione dell’organigramma societario, il nuovo allenatore: si tratta di Claudio Solimina. È quindi un ritorno in panchina per il tecnico in questa società, dopo la vittoria della Coppa Italia nel 2018. Non è l’unico ritorno: rientra all’Unipomezia anche il DS Proietti. Alla presidenza del club confermato Valter Valle, che ha presentato i nuovi componenti dello staff dirigenziale e tecnico. Confermata, infine, l’intera dirigenza del settore giovanile. Di seguito il comunicato pubblicato sulla pagina Facebook del club, e le parole del nuovo DG Ridolfi.

“In attesa di tornare in campo, l’ASD Unipomezia ufficializza l’organigramma della prossima stagione. Al comando ci sarà sempre il nostro Presidente Valter Valle, come suo vice promosso Emanuele Morelli, mentre il dottor Alessandro Stazi sarà sempre al timone del nostro ineguagliabile staff medico. Il nuovo Direttore Generale sarà Marco Ridolfi, coadiuvato dal direttore sportivo Maurizio Proietti, che ritorna all’Unipomezia, così come il tecnico della prima squadra Claudio Solimina, che siederà sulla nostra panchina dopo la vittoria della Coppa Italia del 2018. Alberico Gallo è chiamato a dirigere il settore scouting, mentre Giovanni Rosati proseguirà il suo ottimo lavoro alla guida del settore giovanile, con il DT Corrado Del Grosso confermato alla scuola calcio, assieme al responsabile Roberto Bernardi. Questo il nostro organigramma completo!”.

Queste le parole di Ridolfi, nuovo direttore generale: “Sono orgoglioso di essere arrivato in un club importante come l’Unipomezia, ho ricevuto la chiamata del presidente e non ho potuto rifiutare. Ho accettato questa nuova sfida con l’obiettivo di portare sempre più in alto la società, con un occhio di riguardo per il rilancio del settore giovanile, già buono ma che vogliamo migliorare, con i giovani che saranno la nostra prerogativa anche in chiave prima squadra. Collaboreremo dunque a stretto contatto proprio per cercare di mandarne su il più possibile. L’intento è quello di riqualificare la società e il settore agonistico. In questo senso mi avvarrò della stretta collaborazione con il responsabile Giovanni Rosati e con Alberigo Gallo, con quest’ultimo voluto fortemente da me perché la reputo una persona molto preparata e che potrà darci una mano importante. Gli stimoli sono tanti e ci sono i migliori presupposti per poter far bene. Speriamo di partire subito con il piede giusto”.

  • Add Your Comment