fbpx

Eccellenza Campania – La Frattese liquida anche l’Acerrana

Altro successo per la Frattese di mister Ambrosino, che questa mattina dopo una partita tiratissima è riuscita ad avere la meglio ancora una volta sull’Acerrana restando così a punteggio pieno e ormai irraggiungibile.

Primo tempo ad armi pari

Il primo tempo della gara è stato giocato ad armi pari dalla due compagini che si sono date battaglia. Da una parte l’Acerrana ben messa in campo da mister La Manna, che con un centrocampo folto ha messo in difficoltà le fonti del gioco dei nerostellati, oggi senza Cavaliere. Dall’altra parte la Frattese ha cercato di aggirare la morsa granata attaccando soprattutto sulle fasce con gli spunti di La Pietra a sinistra e Moccia a destra.

Primi 15 minuti di marca Acerrana, ma poi è salita in cattedra la Frattese che ha avuto la migliore palla gol proprio con La Pietra, che però si è visto rimpallare il tiro dall’ottimo Merola. Questa è stata l’unica vera occasione dei primi 45 minuti.

Longo regala i tre punti alla Frattese su rigore

L’episodio che ha deciso la gara è avvenuto al minuto 65, quando l’arbitro ha assegnato un rigore anche abbastanza generoso ai padroni di casa per fallo su La Pietra che era di spalle alla porta.

Sul dischetto si è presentato il cecchino Longo, che con un tiro potente ed angolato ha battuto Merola, il quale aveva anche intuito la traiettoria.

La Frattese ha così messo in cassaforte altri punti e sono 18 in 6 partite, percorso netto per la squadra di mister Ambrosino, anche se oggi così come all’andata non è stata una passeggiata.

Per la Frattese sono ormai sicuri i play-off

La compagine nerostellata è ormai certa di prendere parte ai play-off dove dovrà dimostrare di essere la corazzata ammirata fino ad oggi, ma l’Acerrana sicuramente farà la sua bella figura, perchè è una squadra ben messa in campo che può dare filo da torcere a qualsiasi avversario.

 

  • Add Your Comment