fbpx

Coppa Italia Eccellenza Lombardia, Castiglione eliminato dal Carpenedolo

ll Castiglione saluta la Coppa Italia 2020-2021 di Eccellenza regionale Lombardia. E questo dopo che la formazione guidata dal mister Manini ha perso in casa per 2 a 1 il match contro il Carpenedolo.

Il Castiglione è sceso in campo dal primo minuto con Segna, Bellesi, Cigala, Narcelli, Daeder, Mambrin, Russo, Fantoni, Morselli, Ghirardi e Perani. Mentre il mister del Carpenedolo Novazzi, sotto la direzione dell’arbitro Schiavini di Crema, ha opposto dall’inizio Ferrari, Bonatti, Guatta, Gussago, Mariani, Travagliati, Pasini, Baronio, Venturi G, Venturi M e Asbiae.

Eccellenza Lombardia: Castiglione-Carpenedolo 1-2, i Mastini salutano la Coppa Italia

Il primo tempo si è chiuso sull’1 a 1 con il vantaggio degli ospiti al minuto 27 con Venturi G. su calcio di rigore. E pareggio di Narcelli al 41esimo per il Castiglione. La rete che ha condannato il Castiglione all’uscita dalla Coppa Italia è arrivata nella ripresa, e precisamente con Botturi al 40esimo minuto del secondo tempo per il Carpenedolo.

Il match Castiglione-Carpenedolo si è disputato davanti a circa 300 spettatori, con il Castiglione che ha perso il match dopo aver sciupato numerose occasioni da gol. Non a caso l’FC Castiglione, con una nota pubblicata sul social network Facebook, ha messo in evidenza come i ragazzi guidati dal mister Manini abbiano disputato comunque una buona gara. Ma a mancare è stato il cinismo sotto porta.

Il match si è chiuso con ben 9 calci d’angolo che sono stati battuti dal Castiglione rispetto ai soli 2 del Carpenedolo che è stato bravo a sfruttare le occasioni create. A fine gara, sul taccuino dell’arbitro, ammoniti Baronio, Hassan, Mariani e Mambrin. Il direttore di gara è stato coadiuvato durante il match dagli assistenti Perrella di Crema e Liuzza di Milano.

  • Add Your Comment