fbpx

Eccellenza – Mondragone, il presidente Del Prete: “Il mio progetto è sempre stato chiaro”

Il presidente del Mondragone, Fabrizio Del Prete, attraverso i canali ufficiali della società ha voluto chiarire la sua posizione riguardo il progetto Mondragone Calcio.

Queste le sue dichiarazioni: “Premetto di non essere una persona con una vita social abbastanza attiva ma, in questi giorni , ho sentito molte critiche colpire la società ASD MONDRAGONE da me rappresentata.
Di tutte queste critiche mi assumo tutte le responsabilità ma vorrei far chiarezza su alcuni punti:
Le critiche calcistiche ( costruttive ) posso solo aiutarci a capire eventuali problematiche che , per ovvi motivi , possiamo non riscontare . Purtroppo però , in questi giorni non si è parlato solo di questo , ma si sono menzionati anche altri argomenti di cui preferisco non parlare per non prolungarmi molto e immettermi in altri discorsi ancora più complicati.
Ho piena fiducia nel nostro progetto che vede la valorizzazione dei seguenti obbiettivi:
-Valorizzare i giovani locali (rosa attualmente composta da 13 mondragonesi ) nonostante alcuni ragazzi di Mondragone abbiano scelto ad inizio anno altre piazze non capendo l’importanza di questo progetto creato su misura per loro.
-Continuare a sostenere l’importanza del Fair Play e dell’ Accoglienza che da anni ci contraddistinguono in questo Sport come testimoniano ogni settimana le squadre e le tifoserie avversarie, e i diversi premi ricevuti anche a livello Nazionale.
Questi punti per noi sono L’ESSENZA poiché abbiamo un obbligo verso la nostra città , ovvero rappresentarla nel miglior modo possibile. Ricevere spesso e volentieri attestati di riconoscimento nei nostri confronti ci riempie d’orgoglio e ci fa capire che forse siamo sulla buona strada . Ciò non significa che il risultato di ogni gara non ci importi o non sia importante .
Il mio sogno già da qualche anno è e rimane costruire una squadra composta prevalentemente da giovani mondragonesi con l’augurio che qualcuno di loro possa raggiungere categorie superiori .
In alcune mie interviste ho più volte chiesto aiuti , di tutti i tipi , perché credo che per crescere ci sia il bisogno dell’aiuto da parte di tutti. Purtroppo però c’è bisogno di aiuti reali e concreti , cosa che ad oggi non ho visto . Mi sono fatto da parte un anno dando la possibilità ad altri amici soci di poter continuare il nostro progetto dando ampia dimostrazione della mia piena disponibilità nei confronti altrui .
Non ho mai avuto ambizioni nel mondo del calcio e lo sto dimostrando da anni rimanendo tra mille difficoltà sempre e solo nel mio paese , nonostante più volte sono stato interpellato da altre realtà più importanti. Il mio obbiettivo non è far carriera nel mondo dello sport ma continuare a dare nel mio piccolo un contributo alla nostra terra . Purtroppo la mia è pura passione , la stessa passione che aveva mio padre e che a suo tempo ha cercato di trasmettermi portandomi sempre con sé al campo.
Io , i miei soci e gli amici sponsor , che non smetterò mai di ringraziare , stiamo facendo enormi sacrifici , e sarei pronto a rifarli altre 100 volte , perché nel mio piccolo sto cercando di dare un contributo a questa città . Chi mi conosce sa perfettamente come , QUOTIDIANAMENTE , tralasciando il calcio , cerco di rendermi disponibile per il sociale , nel privato come nel lavoro , sempre e solo per AMORE DELLA MIA SPLENDIDA CITTA’.
Le porte del nostro Stadio da SEMPRE sono state aperte a tutti , così come la possibilità di far parte di questa società è stata data a tutti coloro che potevano e volevano dare il loro contributo . Negarlo sarebbe ingenuo. Nonostante ciò invito ancora una volta TUTTI gli amanti di questa maglia a venire al campo per condividere questa passione che ci accumuna .
Sicuramente le mie idee e i miei obbiettivi potranno non essere condivisi da alcuni , ma è questa la linea che ho intrapreso e che ho deciso di portare avanti . Poi sono pronto , a 53 anni , a tendere la mano e a complimentarmi con chi riuscirà a far di meglio , con la stessa umiltà che da sempre mi contraddistingue .
Ringrazio voi tutti per l’attenzione e non intendo prolungarmi ancora, soprattutto per altre affermazioni false che con la Squadra non hanno nulla in comune. A queste lascio il tempo che trovano . Infine ribadisco che le mie affermazioni sono semplici CHIARIMENTI e non critiche o accuse .
SEMPRE E SOLO FORZA GRANATA E FORZA MONDRAGONE “.

  • Add Your Comment