fbpx

Bitonto conferma bomber Patierno. Comincia la costruzione della squadra per la C

Bitonto è già alle prese con il lavoro per la Serie C. La società di Rossiello si sta già muovendo per affrontare al meglio la prima stagione tra i professionisti. Molto potrebbe ruotare intorno alla conferma di Cosimo Patierno. L’attaccante, nativo proprio di Bitonto, sembra avere tutte le intenzioni di restare nella sua città per questa storica stagione che tutta la piazza si appresta ad affrontare. Patierno ha trovato anche un ambiente tecnico in cui ha reso al meglio: ha la media di 19 centri stagionali in 3 stagioni (sono 57 goal in totale con la maglia neroverde), di cui una interrotta praticamente a metà per l’emergenza coronavirus.

Ripartire da Patierno significherebbe avere in cascina una quantità di goal utili a pensare alla salvezza e a mantenere ambizioni anche per la prossima stagione. Rossiello ci sta lavorando alacremente anche se in queste ore ci si impegna anche per sciogliere tutti gli altri nodi del club. Il primo è legato a quello del prossimo direttore sportivo, che con ogni probabilità sarà Alessandro Degli Esposti. Il dirigente è ancora sotto contratto col Pescara e lo sarà fino al 30 giugno. È più che probabile che la sua ufficializzazione avvenga una volta terminato il contratto con il club abruzzese. Il secondo è quello legato ai lavori di adeguamento alla nuova categoria dello Stadio degli Ulivi. Dell’impianto, probabilmente, se ne occuperà la massima dirigenza una volta arrivato il direttore sportivo.

Unica certezza, al momento, è rappresentata dalla conferma dell’allenatore Roberto Taurino, che resterà sicuramente anche in Serie C. Il mister ha dimostrato di saper portare la squadra al successo e adesso attende l’ufficialità della conferma del suo attaccante principe. Ricordiamo che Patierno è stato tentato da club di Serie C anche nella scorsa stagione: immaginiamo che disputare tale categoria con la maglia della sua città possa essere un valore in più per lui.

  • Add Your Comment