fbpx

Serie D – Sorrento-Taranto: 0-3. Ospiti cinici, prosegue la crisi dei costieri

Decisamente “troppo” Taranto per questo Sorrento, che incassa tre gol tra le mura amiche nel confronto odierno, valido per la 21esima giornata di Serie D, girone H.

Gli ospiti si guadagnano la testa della classifica del girone grazie ad una prova senza dubbio cinica, che vede i padroni di casa sono propositivi per gran parte della gara ma pagano un’eccessiva indolenza in avanti, mentre proseguono i problemi difensivi, già evidenti nelle ultime sconfitte.

Dopo 5 minuti è proprio il Sorrento a trovare il vantaggio con La Monica, ma la rete viene annullata per un fallo in attacco, la partita si mostra equilibrata fino al minuto 24, quando gli ospiti trovano la rete del vantaggio: Santarpia insacca su assist di Boccia, mettendo la gara in discesa per il Taranto, anche se il Sorrento prova a rispondere in maniera quasi immediata anche se iniziano a fioccare i gialli. Poco prima della conclusione del primo tempo,  Corado segna la seconda rete per gli ospiti colpendo di testa.

La situazione non è positiva per il Sorrento, che deve sostituire Basile al minuto 58 a causa di un malore che renderà obbligatorio il ricovero in ospedale. I tentativi dei padroni di casa non sono particolarmente pungenti, mentre il Taranto, pur senza dominare, mette il sigillo sulla partita con lo 0-3, firmato Diaz, su bell’imbeccata di Santarpia. Le sostituzioni non cambiano l’andamento del match che vede il Taranto andare vicino al quarto gol allo scadere con Corvino, ma il portiere Scarano chiude la porta.

Il Sorrento “scivola” al 10esimo posto in graduatoria, dopo 4 sconfitte di fila e 3 senza segnare reti. Si può parlare di crisi in casa costiera.

  • Add Your Comment