fbpx

Serie D, Real Agro Aversa-Casarano: 2-0. Gli aversani mettono k.o. la capolista!

Real Agro Aversa-Casarano: 2-0. Il Real Agro Aversa abbatte la capolista Casarano. Una prestazione sontuosa dei ragazzi di mister Antonio De Stefano che con una gara di sofferenza e di grande calcio non regalano nulla ai più quotati pugliesi vincendo per 2-0 allo stadio ‘Papa’ di Cardito tornando a casa con 3 punti di fondamentale importanza in chiave salvezza. Gara da 10 in pagella per Gallo e Della Corte che sono i migliori in campo in assoluto per tutti i 90 minuti. A decidere il match proprio Della Corte nel primo tempo e Messina nella ripresa, entrambi di testa. Adesso arrivano gli scontri diretti: mercoledì si gioca a Brindisi, domenica prossima sempre in trasferta a Gravina.

PRIMO TEMPO

Ritmi subito altissimi con il Casarano che è la prima squadra a rendersi pericolosa al minuto 13 quando Favetta quasi all’altezza della bandierina si libera di due difensori e si lancia verso la porta, poi arrivato vicino all’area piccola prova a sorprendere Papa sul primo palo ma il pallone colpisce solo la rete esterna. Al primo vero affondo l’Aversa passa: al 17’ Faiello da sotto la tribuna del ‘Papa’ di Cardito vede che sul secondo palo c’è ben appostato Della Corte, lo trova con un cross perfetto che viene impattato dal centrocampista che indirizza verso il palo lontano dove Guido, il portiere pugliese, non può nulla. E’ 1-0. E’ dominio granata. Al 31’ Chianese si rende protagonista di una grande giocata: raccoglie la sfera al vertice dell’area, guarda lo specchio e non ci pensa due volte con un tiro alla Del Piero che finisce di pochissimo al lato. Mani nei capelli per il giovane attaccante normanno. Quattro minuti dopo assist al bacio di Palumbo che lancia sempre Chianese che fa a sportellate con l’unico difensore che riesce a tenerlo, arriva a tu per tu col portiere ma non riesce a gonfiare la rete per l’intervento prodigioso del numero uno pugliese che mette in angolo. A 6’ dalla fine il Casarano si riaffaccia dalle parti di Papa con Feola che tira da lontanissimo e non crea problemi.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa nei primi minuti succede veramente ben poco con i cambi degli allenatori e tanta sofferenza per l’Aversa che però tiene benissimo al cospetto della capolista Casarano. Al 55’ Chianese ci prova con una rovesciata ma il suo tiro è abbondantemente out. Al 69’ il Casarano potrebbe pareggiare con Rodriguez (entrato al posto di Mincica) che parte sul filo del fuorigioco, ha lo spazio per tentare un tiro ad incrociare con Papa battuta ma la sua conclusione finisce fuori tra l’esultanza dei dirigenti normanni presenti sugli spalti. Al 73’ è ancora Chianese ad avere una buona occasione ma è chiuso da un difensore che mette in angolo. A 4 minuti dalla fine l’Aversa la chiude: contropiede micidiale con Simonetti, Messina e Della Corte. Simonetti trova Messina, Messina trova al limite dell’area Della Corte che pennella nuovamente al centro un pallone straordinario per Messina che deve solamente appoggiarlo sul palo lontano dal portiere per il 2-0 che è un risultato che probabilmente sta anche stretto visto lo strapotere dell’Aversa durante tutta la gara. Poi si infortuna un guardalinee e si perde tempo tanto che si arriva ad avere ben 7 minuti di recupero. Il Casarano non riesce mai a rendersi pericoloso.

TABELLINO

REAL AVERSA: Papa, Avella, Mariani, Palumbo (dal 45’ st Capone), Cassandro, Della Corte, Ndiaye (dal 28’ st Massaro), Gallo, Messina, Chianese (dal 35’ st Simonetti), Faiello. A disposizione: Casillo, Lanzillo, Ricciardi, Marseglia, Improta, Della Valle. Allenatore: De Stefano
CASARANO: Guido, Pagliai, Quacquarelli (dal 37’ st Galfano), Atteo (dal 1’ st Tascone), Longhi, Figliomeni, Feola, Bruno, Santoro, Mincica (dal 7’ st Rodriguez), Favetta (dal 31’ st Argento). A disposizione: Pitarresi, Maniglio, D’Andria, Mattera, Dancona. Allenatore: Suppa
ARBITRO: Antonio Monesi di Crotone
ASSISTENTI: Davide Merciari di Rimini e Lorenzo Concari di Parma
MARCATORI: 17’ pt Della Corte (A), 41’ st Messina (A)
NOTE: Gara giocata al ‘Papa’ di Cardito. Ammoniti Quacquarelli (C). Recupero 1’ pt, 7’ st
Fonte: Real Agro Aversa
  • Add Your Comment