fbpx

Serie D – Nola-Vis Artena: 1-1. E’ un Nola di ferro, ma che peccato!

Nola-Vis Artena: 1-1, con questo risultato si è chiusa la gara del 18° turno del Girone G di Serie D, con i bianconeri che hanno conquistato il 6° risultato positivo ed il quinto pareggio di fila contro quella che fino a prima delle gare di oggi era la capolista.

Non mancano però i rimpianti per i bruniani, che nonostante le numerose assenze tra squalifiche e infortuni, hanno sfiorato il successo che ad onor di cronaca avrebbero meritato.

Fermata dalla squadra di mister Campana (oggi squalificato), una Vis Artena che era reduce da 5 vittorie di fila, mettendola in seria difficoltà nella ripresa.

Infatti dopo un primo tempo di studio dove le occasioni da gol sono state davvero poche, nella ripresa si è scatenato il talento di Gassama, che per ben tre volte ha fatto tutto bene tranne la conclusione finale.

Al minuto 81 è poi arrivato il meritato vantaggio del Nola con un’autorete di testa su un calcio di punizione calciato dalla trequarti da Alvino. Dopo la rete i bianconeri si sono distratti per un attimo ed hanno subito il pareggio immediato dei laziali con Alonzi lasciato tutto solo all’82’.

Ottime le prove nella fila del Nola di Alvino nel ruolo inedito di centrale di centrocampo al posto dello squalificato Acampora e di Caliendo, un motorino inesauribile. Sarebbe stata da Oscar la prestazioni anche di Gassama se non avesse fallito facili occasioni da rete.

Quanto manca a questa squadra un centravanti vero, perchè per il resto in campo ci mette l’anima e la salvezza non è più una chimera.

  • Add Your Comment