fbpx

Serie D, Nola-Afragolese: 0-2. Agli uomini di Masecchia basta il primo tempo

Nola-Afragolese: 0-2, con questo risultato si è chiuso il derby valevole per la 10a giornata del Girone G della Serie D.

La squadra di Masecchia (anche oggi squalificato), ha chiuso la pratica nei primi 45 minuti, grazie alle reti di Energe e Puntoriere.

L’Afragolese non ha mai rischiato nulla e al 20′ ha trovato la rete del vantaggio con il veloce esterno mancino, che ha stoppato al centro dell’area ed ha trafitto Bellarosa al volo sul primo palo.

La reazione dei padroni di casa di mister Campana non ci è stata e al 35′ il giovane estremo difensore Bellarosa ha letteralmente regalato il raddoppio agli ospiti. Il portiere ha temporeggiato nel rilanciare con i piedi colpendo alle spalle Puntoriere, il quale ha così segnato senza quasi rendersene conto.

Nella ripresa gli ospiti si sono limitati ad amministrare il risultato lasciando uno sterile possesso palla al Nola, ma proprio l’Afragolese è andata vicinissima al terzo gol con l’argentino Sogno, che solo davanti a Bellarosa al 63′ ha colpito la traversa prima di lasciare il campo a Caso Naturale.

In un secondo tempo molto blando non è accaduto più nulla fino al triplice fischio arbitrale giunto al 95′. L’Afragolese incamera la seconda vittoria di seguito in trasferta e risale in classifica fino al 10° posto, mentre il Nola viene agganciato dalla Torres a 3 punti e ritorna ultimo.

Grande soddisfazione tra i rossoblù, mentre mister Campana ha ancora tantissimo da lavorare per tentare di salvare il Nola.

  • Add Your Comment