fbpx

Serie D – Le decisioni del Giudice Sportivo relative all’ultima giornata

Tramite un comunicato ufficiale, la Lega Nazionale Dilettanti ha reso noto i provvedimenti decisi dal Giudice Sportivo relativi all’ultima giornata di campionato:

Il Giudice Sportivo,
– esaminato il reclamo fatto pervenire, a seguito di tempestivo preannuncio, dalla U.S. PIANESE S.R.L.S.S.D. e con il quale si
deduce l’irregolare svolgimento della gara e se ne richiede la conseguente ripetizione, poiché l’Arbitro sarebbe incorso in errore
tecnico, avendo comminato un provvedimento di espulsione ai danni del proprio calciatore n. 10, ZINI ANDREA, nonostante il
relativo fallo – l’aver colpito con un pugno alla schiena un calciatore avversario – fosse stato commesso dal diverso calciatore del
proprio sodalizio, vale a dire il n. 8, GHINI NICOLA;
– rilevato che già all’atto di deposito del preannuncio la reclamante allegava, a riprova delle proprie affermazioni, un link al filmato
della partita, la cui trasmissione era debitamente autorizzata e che ai sensi dell’art. 61, comma 2, CGS, codesto giudice sportivo ha
piena facoltà di utilizzare quale mezzo di prova volto a dimostrare che i documenti ufficiali indicano quale espulso soggetto diverso
dall’autore dell’infrazione;
– rilevato che, peraltro, anche il direttore di gara, ha inoltrato un supplemento di rapporto con il quale afferma che il fallo da lui
sanzionato con provvedimento disciplinare di espulsione a carico del calciatore n. 10 della U.S. PIANESE S.R.L.S.S.D., ZINI
ANDREA, è stato in realtà commesso dal calciatore n. 8, GHINI NICOLA, del medesimo sodalizio;
– rilevato che con proprio C.U. 46 del 4 novembre 2020, codesto giudice sportivo ha irrogato la sanzione di “squalifica per tre gare
effettive” a carico del calciatore GHINI NICOLA della U.S. PIANESE S.R.L.S.S.D. “per avere, a gioco in svolgimento ma con il
palone lontano, colpito un calciatore avversario con un pungo alla schiena (RAA)”
– considerato che nella fattispecie di cui è causa si è concretizzato uno scambio di persona che non ha influito sul regolare
svolgimento della gara ovvero ai fini dell’omologazione del risultato ottenuto sul campo, nè si è riflesso sul provvedimento
sanzionatorio irrogato da codesto giudice che, attraverso l’esame dei mezzi di prova a sua disposizione, sono stati correttamente
rivolti a carico dell’autore materiale della condotta illecita,.
P.Q.M.
Dispone:
– respingere il reclamo;
– di convalidare il risultato della gara conclusasi con il punteggio di 2-0;
– di addebitare il contributo reclamo sul conto della U.S. PIANESE S.R.L.S.S.D.
Pag. 4 / 52
GARE DEL 14/11/2020
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
CALCIATORI NON ESPULSI
AMMONIZIONE (III INFR)
AMMONIZIONE (II INFR)
AMMONIZIONE (I INFR)
GARE DEL 15/11/2020
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
ALLENATORI
AMMONIZIONE (I INFR)
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
AMMONIZIONE (III INFR)
AMMONIZIONE (II INFR)
MANASIEV ZDRAVKO (HSL DERTHONA) CORSINI ANDREA (VADO)
LIPANI IACOPO (HSL DERTHONA)
VARELA IGNACIO LUCAS (HSL DERTHONA) ALBERTO ZACCARIA ASSANE (VADO)
GALLOTTI MATTEO (VADO)
MINGIONI DIEGO SALVATORE (CARBONIA CALCIO)
MENEGHELLO GIANLUCA (ADRIESE)
BEAK SEHYUN (CITTA DI VARESE)
PELIZZER STEFANO (CARTIGLIANO)
BOSCOLO ANDREA (ADRIESE) ROSSO DAVIDE (ADRIESE)
NOHMAN DANIELE (APRILIA RACING CLUB SRL) SERRA NICOLA (CARBONIA CALCIO)
RUSSO LIBERATO (FOOTBALL CLUB MATESE) DONNARUMMA GENNARO (PORTICI 1906 A R.L.)
SCARPARO RAFFAELE (ADRIESE) MUSCATIELLO FRANCESCO (AUDACE CERIGNOLA A R.L.)
SIRBU DORIN (CALCIO FLAMINIA) PIREDDA MARCO (CARBONIA CALCIO)
DONAGGIO LUCA (IMPERIA) SANCINITO DAVIDE (IMPERIA)
BORRELLI DAVIDE (MONTEROSI FC SSD A RL.) PODESTA CRISTIANO (SERAVEZZA POZZI CALCIO)
Pag. 5 / 52
AMMONIZIONE (I INFR)
Il Coordinatore Giustizia Sportiva
(Marco Ferrari)
ll Giudice Sportivo
(Aniello Merone)
Eventuali reclami con richieste di copia dei documenti ufficiali avverso le decisioni assunte con il presente Comunicato
dovranno essere presentati, ai sensi dell’art. 71 C.G.S., alla:
F.I.G.C. – Corte Sportiva di Appello Nazionale – Via Campania, 47 – 00187 Roma
PEC: [email protected] – per info: 0684915100
Il pagamento del contributo di reclamo dovrà essere effettuato:
– Tramite Addebito su Conto Campionato
– Tramite Assegno Circolare Non Trasferibile intestato alla FIGC Roma
– Tramite Bonifico Bancario IBAN FIGC: IT73R0100503309000000010000
Pubblicato in Roma ed affisso all’albo del Dipartimento Interregionale il 16 novembre 2020.
Il Segretario
(Mauro de Angelis)
Il Presidente
(Cosimo Sibilia)
MARANGON GIACOMO (ADRIESE) CHIRONI GIANMARCO (AUDACE CERIGNOLA A R.L.)
RUSSO LUCA (AUDACE CERIGNOLA A R.L.) GJUCI ADOR (CARBONIA CALCIO)
GOBBETTI TOMMASO (CARTIGLIANO) PETITO DAVIDE (CITTA DI VARESE)
POLO TOMMASO (CITTA DI VARESE) VITA DIEGO (FIORENZUOLA 1922 SSARL.D.)
SICILIANO SIMONE (GLADIATOR 1924) CANCELLIERI DAMIANO (MONTEROSI FC SSD A RL.)
BONGIORNI MATTEO (SERAVEZZA POZZI CALCIO) CORATELLA CIRO (TEAM NUOVA FLORIDA 2005)
DE COSTANZO ALESSANDRO (TEAM NUOVA FLORIDA 2005) TOSKIC IDRIZ (TEAM NUOVA FLORIDA 2005)

  • Add Your Comment