fbpx

Serie D, le decisioni del Giudice Sportivo relative alle gare del 27 e 28 novembre

Attraverso i canali ufficiali della LND, sono state comunicate le decisioni del Giudice Sportivo in relazione alle sfide dello scorso 27 e 28 novembre

Serie D, le decisioni del Giudice Sportivo relative alle gare del 27 e 28 novembre

Decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Luca Longhi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A. Sandro Capri e del Coordinatore Giustizia Sportiva Marco Ferrari nella seduta del 1 dicembre 2021, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GIUDICE SPORTIVO

 

GARE DEL CAMPIONATO SERIE D 

GARE DEL 27/11/2021 

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI 

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

CALCIATORI NON ESPULSI 

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR) 

CAPPARELLA RICCARDO   (TEAM NUOVA FLORIDA 2005)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR) 

BORGHESAN LUCA             (CALCIO MONTEBELLUNA SRL)

AMMONIZIONE (VI INFR) 

TOMASI ANDREA                 (CALCIO MONTEBELLUNA SRL)                     SERRA NICOLA                      (CARBONIA CALCIO)

AMMONIZIONE (II INFR)

BELLU FEDERICO                 (CARBONIA CALCIO)                                   CUCCHIARO ANTONIO           (CJARLINS MUZANE)

FORESTAN ALESSIO           (CJARLINS MUZANE)

AMMONIZIONE (I INFR)

DE BIASI RICCARDO           (CALCIO MONTEBELLUNA SRL)                    SCANDILORI MATTEO           (CALCIO MONTEBELLUNA SRL)

 

 

GARE DEL 28/11/2021 

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI 

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  SOCIETA’ 

AMMENDA

Euro 1.500,00 e diffida FC TRAPANI 1905 A R.L.

Per avere propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (un petardo) che veniva lanciato sul terreno di gioco a ridosso della porta occupata dal portiere della squadra avversaria provocandone momentaneo stordimento a seguito della detonazione e costringendo l’Arbitro a interrompere il gioco per circa due minuti. I medesimi lanciavano sul terreno di gioco anche alcuni bicchieri di plastica contenente birra. Sanzione così determinata attesa la oggettiva idoneità della condotta ad arrecare grave nocumento alla incolumità fisica dei presenti.

 

Euro 500,00 REAL FORTE QUERCETA SRL

Per avere,  propri sostenitori, nel corso del secondo tempo ed al termine della gara, rivolto espressioni offensive all’indirizzo del Direttore di gara.

 

Euro 400,00 CASERTANA S.R.L.

Per avere un proprio calciatore, nel corso dell’intervallo, calciato con violenza la porta dello spogliatoio riservato al sodalizio, danneggiandola. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati.

DIRIGENTI 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 14/12/2021

CAZZANIGA ANDREA           (VIS NOVA GIUSSANO)

Per avere, al termine della gara, rivolto reiterate espressioni gravemente offensive, irriguardose e intimidatorie all’indirizzo del Direttore di gara.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 9/12/2021

RICCI NAZZARENO               (CASTELFIDARDO)

Per avere al termine della gara rivolto espressioni offensive all’indirizzo del Direttore di gara. ( R A – R AA)

MAZZUCA NICOLA               (CASTROVILLARI CALCIO)

Per aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato. ( R A – R AA)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 7/12/2021

PALERMO ANTONIO             (NERETO CALCIO)

Per essere uscito dall’area tecnica e avere protestato nei confronti dell’Arbitro.

MANGIONE MARCELLO       (PORTICI 1906 A R.L.)

Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

AMMONIZIONE (I INFR) 

PERTILE STEFANO               (CITTA DI VARESE)

Serie D Giudice Sportivo