fbpx

Serie D – Fidelis Andria – Real Agro Aversa – 4 – 0: i blackout difensivi costano caro agli ospiti

Seconda sconfitta consecutiva per la Real Agro Aversa, che “cade” sul campo della Fidelis Andria, dopo la discussa sconfitta in casa contro il Fasano: i normanni restano in partita almeno fino alla prima mezzora: le occasioni fioccano da ambo le parti, dapprima con  Ziello per i padroni di casa che sfiora il legno e poi  Ziello per la Real che tuttavia spara alto. Al minuto 38 i padroni di casa passano in vantaggio Cerone su assist di Benvenga, quest’ultimo viene pochi minuti dopo steso in area, ed è di nuovo Cerone a trovare il gol: Mariani, l’autore del fallo, viene espulso poco prima del primo tempo proprio a seguito dell’intervento.

La seconda frazione presenta ritmi più blandi e complice la superiorità numerica, ed è Clemente a chiudere i giochi con il terzo gol, vantaggio che viene arrotondato con la bella rete di tacco di Prinari.

I granata dovranno provare a limitare le amnesie difensive in vista della sfida contro la capolista Taranto.

  • Add Your Comment