fbpx

Serie D – Brindisi, parla De Luca: “Mi aspetto tanto dai miei. Questo è un campionato diverso”

“Noi ci siamo fermati la metà della settimana che avrebbe portato alla sfida di Taranto, in base a quello che era il regolare calendario. Ci siamo fermati per via della positività di un nostro tesserato e abbiamo fatto dieci giorni di isolamento”, sono le parole rilasciate a Studio 100 da Claudio De Luca, tecnico del Brindisi.

“Dieci giorni nella quale i ragazzi non hanno potuto svolgere le regolari attività, grazie però al lavoro del prof. Musa hanno potuto lavorare un po’ con la palla. Dopo questi dieci giorni, due settimane fa abbiamo ripreso per preparare insieme la gara di domani. Non è facile, bisogna essere bravi in questo periodo ad adattarsi a tutto e a studiare cose nuove. Arriviamo alla gara con i ragazzi che hanno svolto un buon lavoro”, continua il tecnico dei biancoazzurri.

“Dovremo fare a meno di Cerone, per il resto sono tutti a disposizione. Indipendentemente dall’avversario, questo è un campionato difficile. Il Taranto è una squadra con tanti giocatori di qualità e diversi ricambi nei ruoli. Mi aspetto una grande prestazione dalla mia squadra dal punto di vista dell’approccio e della voglia”, conclude De Luca.

  • Add Your Comment