fbpx

Serie D – Bitonto-Puteolana: 0-1. Scalzone sbaglia, Romano salva e Romeo la risolve

Bitonto-Puteolana: 0-1, con questo risultato si è da poco chiusa la gara valevole per il recupero della 12a giornata del Girone H di Serie D.

Finalmente la Puteolana è ritornata al successo che mancava da inizio torneo, battendo una squadra che era reduce da 2 vittorie consecutive e quindi in grande forma.

Ottima la prova dei Diavoli di mister Ciaramella, che sono scesi in campo con il piglio giusto e soprattutto con la voglia di non accontentarsi nemmeno del pareggio.

Fin dai primi minuti la Puteolana si è riversata in avanti alla ricerca del vantaggio e ha avuto una ghiottissima occasione al 25′ quando l’arbitro ha concesso un sacrosanto rigore ai flegrei. Sul dischetto si è presentato l’attaccante Scalzone, che si è fatto respingere il tiro dall’estremo difensore Figliola ed anche la conseguente ribattuta.

Il primo tempo si è concluso sullo 0-0 ma con i puteolani consci delle proprie forze.

Ad inizio ripresa è stato il Bitonto ad andare all’attacco con prepotenza, ma ha trovato sulla sua strada il giovane portiere Romano (di cui sentiremo sicuramente parlare in futuro ndr), il quale ha compiuto due grandi miracoli. Il primo su Lattanzio con un balzo felino e il secondo poco dopo con un balzo da vero felino a respingere in angolo una bellissima rovesciata di Palazzo.

Dopo qualche minuto Ciaramella ha pescato il jolly dalla panchina, mandando in campo Romeo per un nervosissimo Scalzone e proprio il nuovo entrato al 67′ ha siglato la rete del successo con un tap-in da pochi passi su ottimo servizio dalla destra di capitan Riccio.

Il Bitonto ha cercato di reagire, ma la difesa della Puteolana non ha concesso nulla, ma ha rischiato di veder sfumare il successo proprio in pieno recupero, quando in una mischia la sfera ha danzato pericolosamente dalle parti di Romano per finire sul fondo.

Una vittoria più che meritata per i flegrei, che  hanno agguantato in classifica il Città di Fasano e con una gara ancora da recuperare possono ritornare a credere nella salvezza.

Il ciclo Ciaramella va avanti con 4 punti in 2 gare!

  • Add Your Comment