fbpx

Serie D – Arzachena-Afragolese: 2-0. L’emergenza non permette ai rossoblu di ripartire

Arzachena-Afragolese: 2-0, questo il risultato del match valevole per la 17a giornata del Girone G di Serie D. L’Afragolese cade ancora e perde la sua 11esima partita di questo campionato e soprattutto perde uno scontro diretto per la salvezza, che è costato anche il sorpasso in classifica da parte dei sardi.

Questa volta però non mancano le scusanti per la squadra ritornata sotto la guida di Giovanni Masecchia, infatti è stata costretta a partire per Olbia senza tantissimi titolari, tra cui Puntoriere, Di Girolamo, Liccardo, Coppola e il lungodegente Fava.

Affrontare gare già con il morale a pezzi per i risultati che tardano ad arrivare e senza tantissimi perni della rosa, non ha potuto certo agevolare il lavoro.

Viste le tante assenze in attacco, Masecchia è stato costretto a far esordire Faella appena arrivato accanto a Sogno e si è dovuto inventare un bel pezzo di difesa.

L’Arzachena ne ha approfittato ed al 20′ è passata in vantaggio con un rigore trasformato da Defendi e nella ripresa ha blindato il successo con la rete al 57′ di Rossi.

Sull’1-0 il nuovo acquisto Faella ha avuto l’occasione per pareggiare i conti, mentre sul 2-0 Energe ha colpito il palo.

Almeno c’è la consolazione che qualcosa si è intravisto anche se la classifica continua a peggiorare. Bisogna solo continuare a lavorare e recuperare tutti gli effettivi per cercare di centrare la salvezza, che resta alla portata di questa squadra.

  • Add Your Comment