fbpx

Serie D – Afragolese, la società lamenta un comportamento “immorale ed indecente” dalla Nocerina

Vergognoso, disonorevole, scandaloso.

L’Afragolese 1944 oggi ha ricevuto un’accoglienza a dir poco immorale ed indecente.

L’episodio nasce dalle disposizioni covid-19 dettate dal regolamento FIGC. Ci recavamo presso lo stadio, calciatori, staff tecnico e dirigenti. Esattamente in 41 unità. L’ultimo ad essere arrivato, presso lo stadio, è stato il nostro Presidente, Raffaele Niutta, rimasto purtroppo alla porta. Inutile richiedere l’intervento del Presidente della ASD Nocerina Calcio 1910. Nel mentre, un membro della società rossonera, esclamava ai dirigenti presenti: “Uscite uno di voi e fate entrare chi volete”, alla richiesta di questi ultimi di intervenire affinché mediasse con le autorità competenti.

Contestualmente contavamo più di 40 persone per la squadra che ci ospitava, tra cui alcune unità della tifoseria locale.

Potremmo aggiungere altro, come la discriminazione territoriale che ci è stata attribuita da un membro della società Asd Nocerina, ma veli pietosi da stendere non ce ne sono rimasti.

Resta il grande rispetto, che la Nostra Società tutta, ha sempre nutrito per le immense e grandi dirigenze passate della Nocerina, che vanterà per sempre una Gloriosa Storia.

Tanto dovevamo per opportuna conoscenza.

 

  • Add Your Comment