fbpx

Serie D – Raffaello Follieri pronto ad acquisire il Foggia

Potrebbe concretamente subire un cambio di proprietà ad appena un anno dalla “rifondazione” post fallimento il Foggia, attualmente presieduto da Roberto Felleca, Davide Pelusi e l’imprenditrice sarda Maria Assunta Pintus, quest’ultima in rapporti non proprio idilliaci con il patron Felleca.

L’interesse di Raffaello Follieri

Proprio i rapporti burrascosi tra i soci di maggioranza rappresentano attualmente lo scoglio principale per il cambio di proprietà, visto l’interesse dell’avvocato Raffaello Follieri, già in passato vicino ad assicurarsi la proprietà del Foggia nel 2017, quando tentò di assicurarsi il 50 % della proprietà.
In tempi più recenti Follieri ha tentato invano di acquisire il Palermo ed il Catania, ed ora sembra aver trovato un accordo di massima con Felleca e Pelusi (che attualmente detengono il 60 % del Foggia) che in caso di “passaggio di mani”, resterebbero in società. Resta da convincere la Pintus che invece sembra più diffidente, visto che oltre a garanzie economiche, intende conoscere a fondo il progetto e la validità dello stesso.

Il progetto

L’intesa totale è necessaria perchè Follieri vorrebbe acquisire il 100 % della società, requisito fondamentale per concretizzare un progetto basato da un centro sportivo rinnovato con annesso settore giovanile all’avanguardia, con tanto di foresteria, albergo annessi per mandare a vanti una strategia che avvantaggi lo scouting ed il merchandising. Insomma un progetto sulla carta molto interessante, che potrebbe aiutare il Foggia a tornare tra i professionisti.

  • Add Your Comment