fbpx

Nola – Nocerina 0-2: Dammacco regala tre punti ai “molossi”

Una doppietta di Dammacco regala la vittoria alla Nocerina, compagine che vince sul campo del Nola. Di seguito l’intera cronaca del match fornita dal sito ufficiale della Nocerina.

Nola – Nocerina 0-2: Dammacco regala tre punti ai “molossi”

La Nocerina, nella gara valevole per la 14′ giornata del girone H di Serie D, vince in trasferta 0-2 contro il Nola. Le due reti, ad inizio e a fine primi tempo, portano la firma di Dammacco

Il tecnico Cavallaro opta per una novità in difesa: c’è l’under Saporito che completa il pacchetto con Cason e Bruno. In attacco ci sono Dammacco e Mazzeo. Il Nola di mister De Stefano schiera in campo due ex di turno: il portiere Cappa e il trequartista Ruggiero
Nel primo tempo non comincia neppure la gara che la Nocerina trova il gol dopo pochi secondi: Dammacco dribbla e arriva nell’area, per poi tirare e battere Cappa con un bel rasoterra. La risposta del Nola non si fa attendere: punizione interessante per i padroni di casa al 5′, Figiolia  cicca di poco al lato del palo destro. Al 21′ la Nocerina trova il gol con Mazzeo che però viene pescato in fuorigioco. Sette minuti dopo sono ancora i rossoneri a rendersi pericolosi: ci prova il solito Dammacco che ruba palla su un rimpallo e corre in porta portandosi la palla sul sinistro. Sfera calciata di poco fuori lo specchio della porta.Al 32′, invece, l’occasione più importante della prima frazione di gioco dei padroni di casa: Corbisiero si fa spazio sulla fascia sinistra e tenta il rientro in area, fatale un controllo sbagliato nei pressi dell’area piccola che fa terminare la sfera sul fondo. Dopo un’altra rete annullata al 37′ a Mazzeo, arriva il raddoppio dei rossoneri allo scadere: il solito Dammacco raccoglie un lancio dalle retrovie, si accentra e insacca lentamente sul palo più lontano.
Nei secondi 45 minuti i gialloblu provano a rivoluzionare la squadra con tre sostituzioni: entrano Torino, Camara e Dangelo. Escono Cappa, Caliendo e Padulano. Clamoroso ma vero al 2 minuto arriva il terzo gol annullato a Mazzeo, anche in questo caso per fuorigioco. Al 55′, sugli sviluppi di calcio di punizione, il Nola reclama per un presunto fallo di rigore, il direttore di gara indica di proseguire. Tra il 59′ e il 61′ la squadra napoletana si affaccia due volte in area di rigore: prima i due attaccanti non si intendono e due minuti dopo, il tiro di Corbisiero va ampiamente sopra la traversa. Al 64′ sale nuovamente in cattedra Fabio Mazzeo che, dopo un’azione caotica in area nolano, trova il pallone e calcia, il suo tiro viene deviato da un calciatore avversario per poi terminare sopra la traversa. Cinque minuti dopo il Nola sfiora il palo con un tiro potente di D’Angelo. Al 74′ doppia chance per i padroni di casa ma i molossi mantengono bene. Non ci sono poi altre azioni da segnalare e dopo cinque minuti di recupero la gara finisce quindi 0-2. La Nocerina ottiene la seconda vittoria consecutiva e mantiene la quinta posizione.

Nocerina Dammacco

22bet-bonus