fbpx

Giugliano prepara la sfida contro il Carbonia, mister Ferraro: “Dobbiamo pensare al campo, con umiltà”

Da poche ore sbarcati in Sardegna per affrontare la sfida contro il Carbonia, il Giugliano vuole proseguire questa striscia perfetta che ha visto 4 vittorie su 4. Il tecnico Ferraro ha proferito parola attraverso i canali ufficiali della società.

Giugliano, mister Ferraro presenta la sfida contro il Carbonia: “Dobbiamo pensare al campo, con umiltà”

🗣🎙Ferraro: “La squadra si allena con gioia e professionalità. Domani impegno complicato”.
Al termine della rifinitura odierna, in terra sarda, sono arrivate le parole del nostro mister Giovanni Ferraro. Di seguito le sue dichiarazioni:
“Siamo contenti del nostro percorso finora, ma è inutile fare calcoli. Questo è un campionato lungo e faticoso, siamo solo all’inizio. Sappiamo che ci saranno tante insidie, noi dobbiamo solo pensare al campo e al lavoro. Sono contento perché questa è una squadra che arriva al campo con gioia e si allena con grande professionalità. Dobbiamo ritenerci fortunati perché lavoriamo in una grande piazza, con una proprietà importante alle spalle e dei dirigenti di alto livello. Il nostro compito è facilitato, qui dobbiamo pensare solo e unicamente a fare ciò che amiamo sul campo”.
L’allenatore ha poi continuato: “E’ stata una buona settimana di lavoro. La squadra come al solito ha lavorato al massimo. Abbiamo una rosa importante e tutti devono sentirsi parte di questo progetto, nessuno escluso. Ogni singolo deve restare concentrato, perché sono certo che chiunque sarà fondamentale nel nostro percorso per raggiungere l’obiettivo finale. Domani non sarà una gara semplice. Giocare in Sardegna è sempre complesso, per forza delle avversarie e logistica dei viaggi. Inoltre la classifica non deve assolutamente ingannare. Il Carbonia gioca bene a calcio, è una squadra con tanti elementi di qualità, allenata da un mister preparato e che conosce il calcio, la sua carriera parla per lui. Noi veniamo qui con umiltà, consapevoli di ciò che vogliamo ottenere”.
Infine ha concluso: “Mancherà solo Kyeremateng che sta recuperando dal suo infortunio al ginocchio, ancora un po’ e avremo anche lui in rosa”.
  • Add Your Comment