fbpx

Angri – Paganese 1-1: Cusumano risponde a Barone

Sfida equilibrata che è terminata in parità tra Angri e Paganese, derby locale.

Angri – Paganese 1-1: Cusumano risponde a Barone

Allo Stadio Giovanni Morra Angri e Paganese si sono sfidate in occasione della gara valida per la ventunesima giornata del girone G del campionato di Serie D 2022-2023.

Il derby numero 76 tra grigiorossi e azzurrostellati va in scena in uno stadio vuoto, senza il calore del pubblico. L’Angri approccia alla partita senza timore reverenziale.

La formazione grigiorossa, infatti, prende in mano le redini della gara sin dai primi minuti. Gli uomini di Condemi si rendono subito pericolosi con le combinazioni di Varsi e Barone. In generale, l’Angri crea diversi problemi alla difesa della Paganese, ma tutto viene vanificato dal secondo assistente. Infatti, gli attaccanti doriani vengono pizzicati in fuorigioco in almeno 7 occasioni nel corso del primo tempo. Di contro, la Paganese prova a innescare Maggio, ma il bomber azzurrostellato, viene controllato dal duo Pagano-Manzo. Varsi prova su punizione a colpire verso la porta, ma il tentativo si ferma sua barriera. Anche Barone si rende pericoloso. Il numero 9 va in pressione su Moro, ma l’estremo difensore riesce a sventare il pericolo. Dopo una fase di stallo, la partita si sblocca al minuto 44. Varsi, involato verso la porta sulla fascia destra , viene steso da Capone e l’arbitro decreta un calcio di punizione. Aracri crossa in area, ma la Paganese allontana. Langella, raccolta la respinta, serve Barone che, a due passi da Moro, innesca il destro portando l’Angri in vantaggio. Prima del termine del primo tempo, peró, l’Angri si ritrova in 10 uomini per via dell’espulsione di Barone.

Nella ripresa è la Paganese a fare la partita. L’Angri serra le fila per difendere il vantaggio. La squadra di Giampà si dimostra arrembante e con gli ingressi di Dioh e Somanella, riesce a mettere in seria difficoltà i ragazzi di Condemi. Dopo diversi tentativi, la Paganese trova il pari con Cusumano. Il numero 7 effettua un tiro in diagonale che si è insaccato alle spalle di Bellarosa. Trovato il pari, gli azzurrostellati trovano vigore e continuano ad offendere con una certa continuità e veemenza. Uno stoico Angri ressite agli assalti ed è baciato anche dalla fortuna, quando un colpo di testa di Maggio finisce sul palo.

Il pareggio allunga a due la striscia di risultati utili consecutivi dell’Angri e frena la Paganese, reduce da 9 vittorie consecutive.

Tabellino

Angri: Bellarosa; Riccio, Pagano, Manzo, Liguoro; Fabiano, Langella (73′ Vitiello), Fiore (81′ Umile); Aracri (69′ Cassata); Barone, Varsi (65′ Acosta). A disp. Esposito, Visconti, Palladino, Sall, Castellano. All. Condemi

Paganese: Moro; Maccherini (67′ Cusumano), Di Somma, Capone (67′ Esposito); Fois (46′ Semonella), Iuliano (46′ Dioh), Del Gesso, Faiello; De Felice, Maggio, Sicurella (67′ Verna). A disp. Pinestro, Cipolla, Caiazzo, Campanile. All. Giampà

Risultato: Angri-Paganese 1-1

Marcatori: 44′ Barone (A), 79′ Cusumano (P)

Ammoniti: Aracri (A), Fiore (A), Riccio (A), Semonella (P), Faiello (P), Del Gesso (P) Bellarosa (A)

Espulsi: Barone (A), Esposito (A, dalla panchina)

Arbitro: Andrea Migliorini della sezione di Verona

Assistenti: Andrea Romagnoli della sezione di Albano Laziale e Giovanni Boato della sezione di Padova.

angri

22bet-bonus