fbpx

Ercolanese – Savoia 1-0: Termina la striscia positiva degli oplontini

Savoia che “cade” sotto i colpi dell’Ercolanese dopo 9 vittorie di fila.

Ercolanese – Savoia 1-0: Termina la striscia positiva degli oplontini

IL SAVOIA CADE AD ERCOLANO: FINISCE 1-0
Savoia a caccia della decima vittoria di fila, Mister Carannante schiera i suoi con il 4-3-1-2: Landi; Pisani, Esperimento, Conti, Spavone; Liberti, Foti, De Rosa; Scarpa; Esposito e Trimarco. I padroni di casa rispondono con: Capece, Sicuro, Di Costanzo, Di Gennaro, Aliperta, Francese, Di Giglio, Mirante, Orefice, Liguori e Basso. Minuto 9, prima chance per i Bianchi: Foti disegna una parabola arcuata per la testa di Esposito che colpisce ma Capece blocca senza problemi. Ammonito Conti al quarto d’ora, reo di aver fermato la ripartenza dell’Ercolanese. Al 20’ il difensore centrale va sulla palla, ma per l’arbitro è giallo e, quindi, espulsione. Al 25esimo Pisani crossa dalla destra, Trimarco impatta di testa ma senza trovare la porta dei padroni di casa. Minuto 29, offensiva dell’Ercolanese: i granata vanno alla conclusione da posizione ravvicinata, Spavone si immola e rimpalla la sfera. Il Savoia esplora la fascia sinistra con Capitan Scarpa che conduce palla e imbuca in profondità per Esposito: la conclusione si spegne tra le braccia di Capece. Al quarantaduesimo occasione per l’Ercolanese: Basso per Liguori, la conclusione del 10 è alta sopra la traversa. La conclusione di Mirante non crea problemi a Landi che blocca in sicurezza. Si va all’intervallo sullo 0-0.
Minuto 3, Ercolanese in vantaggio con Capitan Basso. Al nono, prima sostituzione per i Bianchi: in Orefice, out De Rosa. Giallo per Trimarco e Di Costanzo protagonisti di un battibecco a gioco fermo. Chance al quarto d’ora per il Savoia con conclusione a botta sicura ribattuta dalla difesa dell’Ercolanese. Al 20’ il Ninja Esposito si mette in proprio: porta palla e scocca il tiro, sfera di poco fuori. Minuto 32, Napolitano prende il posto di Pisani. 6 giri d’orologio dopo è Foti a lasciare il posto a Catalano. Il Savoia tenta il forcing offensivo, entra anche De Stefano al posto di Trimarco. Catalano parte in sprint, entra in area e serve al centro ma la difesa granata fa buona guardia quando siamo entrati nei 5 minuti di extra time. Fuori l’infortunato Catalano, dentro Grieco. Triplice fischio arbitrale, finisce 1-0.
savoia ercolanese