fbpx

Eccellenza Lazio – Formia, futuro incerto. Anelli vorrebbe

Eccellenza Lazio – Il futuro del calcio a Formia è quanto mai incerto. Giuseppe Troise, presidente pro-tempore della squadra, ha pubblicato un comunicato nel quale rende noto la volontà del presidente dell’Insieme Ausonia, dottor Anelli, di fare calcio nella stessa città in seguito alla promozione in Serie D. Formia avrebbe quindi una nuova squadra nella massima categoria del calcio dilettantistico, ma sarebbe rappresentata da una proprietà diversa da quella attuale, e proveniente da un’altra piazza. Troise si è detto disposto ad effettuare i passi indietro necessari affinché questo avvenga, qualora la piazza accogliesse di buon grado la novità. La conseguenza, però, sarebbe che il titolo sportivo del Formia, che ha chiuso al penultimo posto il Girone B di Eccellenza Lazio 2019/20, sarà trasferito in un’altra località ancora da definirsi. Di seguito il testo del comunicato di Troise proposto qui ai lettori di TuttoEccellenza.

La S.S. Formia Calcio, nella persona del suo Presidente pro tempore Sign. Troise Giuseppe, in attesa di conoscere ufficialmente e definitivamente la propria categoria d’appartenenza relativa alla prossima stagione sportiva 2020/21, facendo seguito alle notizie riportate a mezzo stampa secondo cui la società Insieme Ausonia sarebbe interessata insieme al suo patron Dott. Anelli a fare calcio nella città di Formia con il proprio titolo sportivo, fresco di promozione nel campionato di serie D, ritiene doveroso fare pervenire preliminarmente la propria posizione sui futuri progetti del club.

Al primo posto viene messo il gradimento ed il rispetto per i tifosi e l’intera città di Formia, che qualora dovessero manifestare tutto il proprio interesse nel seguire e sostenere il nuovo progetto sportivo del Dott. Anelli, sarebbe disponibile a fare non uno ma dieci passi indietro, perché ritiene che due società di una certa importanza nella medesima piazza sarebbero troppe e di difficile coesistenza.
Ma in particolare perché consapevole che il Dott. Anelli ha tutti i requisiti per restituire sotto tutti i punti di vista alla città di Formia il calcio che conta, nella ricerca di grandi ambizioni future. Allo stesso Dott. Anelli l’attuale società porge il più sincero ed affettuoso benvenuto in quanto si tratta di un imprenditore di assoluto ed indiscutibile spessore.
Resta tuttavia scontato che, nel momento in cui ci sarà la conferma ufficiale del verificarsi di quanto sopra precisato, l’attuale dirigenza della S.S. Formia Calcio comincerà a guardarsi intorno per valutare attentamente in quale città trasferire il proprio titolo sportivo.

Nell’augurarsi che tutto vada a buon fine, la S.S. Formia Calcio ringrazia tutte le varie componenti del tifo e della città, che hanno seguito negli ultimi anni l’attuale società nel proprio percorso sportivo ed augura loro le più sincere e migliori fortune.

  • Add Your Comment