fbpx

Angri – Salernum Baronissi 3-1: I “grigiorossi” vincono e convincono

Vittoria importante per l’Angri che festeggia con 3 punti importanti un “ritorno” allo stadio molto importante. Il sito ufficiale del club ha pubblicato il seguente tabellino e cronaca della gara.

Angri – Salernum Baronissi 3-1: I “grigiorossi” vincono e convincono

Al Novi l’Angri batte il Salernum Baronissi al termine di una vera e propria battaglia. Panico, Varsi e Abayian regolano la formazione ospite.

Dopo circa 21 giorni dall’ultima volta, l’Angri ritorna ad abbracciare il proprio pubblico. Al “Pasquale Novi” i grigiorossi di Carmine Turco sono scesi in campo contro il Salernum Baronissi in occasione della diciottesima giornata del girone C del campionato d’Eccellenza 2021/2022. Il tecnico doriano ritrova Varsi al rientro dalla squalifica che ha costretto il capocannoniere dell’Angri a saltare il match contro la Virtus Cilento di settimana scorsa. Altre novità sono le presenze di Sparano e Fortunato in luogo, rispettivamente di D’Aniello e Leone, quest’ultimo non convocato a causa del un leggero problema fisico. La gara vede l’Angri spingere sull’acceleratore fin dai primi minuti. Il risultato non si sblocca per questione di centimetri. Infatti, è il palo a dire di no ad un colpo di testa di Guillari al 12’. Poco dopo lo stesso numero 17 mette a lato una conclusione effettuata nell’area di rigore salernitana. Gli uomini di Giuseppe De Palma mettono in campo fisicità e carattere e creano non pochi problemi alla formazione di Carmine Turco. A favorire il piano partita degli ospiti ci si mette anche l’atteggiamento del direttore di gara, che lascia correre in più di un’occasione. La tensione, con il passare dei minuti, comincia a salire e basta un niente per scatenare una mischia in campo. De Palma, per smorzare gli animi, è costretto a sostituire il suo centrocampista Fall dopo soli 38 minuti lanciando in campo Vatiero. L’equilibrio della partita si rompe al 43’. Fortunato recupera un pallone a centrocampo e premia l’inserimento tra le linee di Panico. Il centrocampista si presenta innanzi ad Orlandi e con molta precisione realizza l’1-0 trovando il secondo gol della sua avventura in maglia grigiorossa. Al ritorno dagli spogliatoi il Salernum non depone le armi ed approccia la ripresa con ancora più aggressività. Il lavoro in fase di pressione degli ospiti dà subito i suoi frutti. Santonicola, dopo aver rubato un pallone sulla trequarti doriana, calcia in porta. La sfera termina prima sul palo e poi si insacca alle spalle di Sorrentino. Al 48’, dunque, è 1-1 al Novi. Un equilibrio che, però, dura poco. Infatti, al 52’ l’Angri può beneficiare di un calcio di rigore per atterramento in area di Panico. Sul dischetto si presenta Varsi. Il numero 7 resta freddo e trasforma il penalty che vale il 2-1 ed il suo personale  tredicesimo centro stagionale. Nonostante il nuovo svantaggio, gli ospiti non demordono e continuano a disputare la propria partita. Al 69’ mr. Turco cerca di dare una scossa ai suoi con un doppio cambio. Escono Di Paola e Guillari ed entrano Padovano e Abayian. Proprio quest’ultimo al 93’ realizzerà il gol 3-1 al termine di un’azione personale. Al triplice fischio del signor Di Placido può esplodere la festa del Novi.

ANGRI: Sorrentino, Liguoro, Vitiello, Follera, Pagano, Varsi(83’ Bennasib), Panico (86’ D’Auria), Di Paola(69’ Padovano), Guillari(69’ Abayian), Sparano, Fortunato (83’ Malafronte). A disp.: Canfora, Padovano, D’Auria, Del Sorbo, Vuolo, D’Aniello, Malafronte, Abayian, Bennasib. All.: Carmine Turco.

SALERNUM BARONISSI: Orlandini, Lonigro, De Gregorio (87’ Chiumiento), Cestaro (77’ Guzzi), Grinbaum, Gargiulo, De Simone( 60’ Marciano), Fall (38’ Vatiero), Marino, Bucciero, Santonicola (83’ Romano). A disp: Cibelli, Chiumiento, Landi, Vatiero, Guzzi, Leo, Marciano, Borsa, Romano.

Risultato: Angri- Salernum Baronissi 3-1

Marcatori: 43’ Panico (A), 48’ Santonicola (S), 53’ rig. Varsi (A), 90’+3 Abayian (A)

Calci D’Angolo: Angri 6, Salernum Baronissi 1

Ammoniti: Follera (A), Panico (A), Vitiello (A), Bucciero (S), Grinbaum (S), Fall (S), Gargiulo (S)

Arbitro : Di Placido Marco di Ariano Irpino.

Assistenti: Vernacchio Vincenzo di Ariano Irpino e Recano Costantino di Nola.

angri