fbpx

Serie D – Giugliano: Caso Naturale uno dei big che lascerà i tigrotti?

Il Giugliano Calcio dopo l’ottimo terzo posto conquistato nel Girone I di Serie D è pronto ad affrontare il secondo anno trai semi-professionisti, seppur ci sia la speranza di fare il salto di categoria, dato che la società capitanata da Gaetano e lo zio Luigi Sestile, ha presentato la domanda per un eventuale ripescaggio.

Intanto dopo il divorzio con mister Agovino si attende (molto probabilmente entro lunedì), il nome del suo successore, che ad oggi vede in corsa tre allenatori: Chianese, Sanchez Carlo e Ambrosino, con quest’ultimo leggermente favorito sugli altri due colleghi.

Non solo il tassello allenatore tiene banco tra i tigrotti, ma anche il futuro di alcuni big. L’addio al calcio giocato di Tommaso Manzo è stato solo il primo passo verso quella che sembra dovrà essere una rivoluzione nella rosa giuglianese, che il prossimo campionato sembra voglia dare maggiore spazio a giovani rampanti, proprio per questo si sta cercando un tecnico che sappia valorizzare talenti in erba.

La rosa del Giugliano è ricca di calciatori dall’elevato spessore tecnico, ma anche di contratti onerosi, fattore da tener assolutamente conto dopo un anno che ha penalizzato la società a causa delle perdite di introiti dovute al Covid-19. E’ facile dunque credere che per forza di cose qualche titolare dell’anno appena concluso dovrà lasciare Giugliano.

Da fonti apprese dalla nostra redazione, uno dei calciatori che potrebbe lasciare la casacca gialloblù potrebbe essere Vincenzo Caso Naturale, attaccante classe ’90 e grande protagonista prima della promozione dall’Eccellenza e poi anche in Serie D, anche se nell’ultimo campionato è rimasto spesso ai box per diversi infortuni che non lo hanno aiutato a rendere al massimo.

Al momento sono solo indiscrezioni, però sembra che l’attaccante nativo di Napoli sia stato già contattato da diverse società. L’eventuale partenza di Caso Naturale sarebbe forse tra le meno dolorose in casa tigrotti, vista l’esplosione del giovane Orefice, un prospetto che può essere un punto di forza nel prossimo campionato.

  • Add Your Comment