fbpx

Serie B, i verdetti: Salerniana in A dopo 23 anni, ecco chi scende e chi sale

Si è chiusa ufficialmente la Serie B 2020/21 che ha visto la Salernitana conquistare la massima serie dopo oltre 20 anni dall’ultima volta: nel 1998 infatti i campani riuscirono a conquistare la Serie A, grazie sopratutto ad un gruppo di grande esperienza e al talento dei propri calciatori, come Gennaro Tutino, di proprietà del Napoli. La Salernitana si piazza al 2° posto, dietro l’Empoli già promosso da alcune giornate, con 69 punti, a 5 di distacco dal Monza dopo che quest’ultimo ha perso in casa contro il Brescia.

Serie B – I verdetti

Monza e Lecce, nonostante le sconfitte odierne, accedono direttamente alle semifinali dei playoff, mentre Venezia, Cittadella, ChievoVerona e Brescia dovranno giocarsi invece alle i playoff dalle fasi finali. Retrocedono invece Entella, Pescara, Reggiana Cosenza, che oggi ha perso lo scontro playout contro il Pordenone per 2 a 0.

Serie B

Serie B

 

  • Add Your Comment