fbpx

Nuove direttive sul fallo di mano: ecco cosa cambia

L’IFAB, ossia International Football Association Board, l’organo che può decidere eventuali variazioni sul regolamento del gioco del calcio, ha apportato sostanziali novità per quanto riguarda il fallo di mano: in sostanza un tocco considerato totalmente involontario non verrà più sanzionato come fallo.

– tocco volontario di mano o braccio, ad esempio muovendo l’arto in direzione del pallone;
– tocco con mano o braccio che rendono innaturalmente più grande il volume del corpo;
– realizzazione di una rete, sia con tocco diretto di mano o braccio sia se arriva dallo stesso giocatore immediatamente dopo il tocco di mano o braccio, anche se involontario.

Le modifiche saranno attive in tutti i campionati dal prossimo 1° luglio, anche se le federazioni potranno anticipare l’applicazione delle nuove norme.

  • Add Your Comment