Site icon Tutto Eccellenza

Acerrana, ufficializzati acquisti e riconferme

Giornata “ricca” per l’Acerrana: la compagine granata ha ufficializzato movimenti in entrata e riconferme.

Acerrana, ufficializzati acquisti e riconferme

La Pol. Acerrana 1926 comunica l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’attaccante Michele LONGO e del centrocampista Gennaro DE SIMONE entrambi classe ’97.
Per Longo si tratta di un gradito ritorno dopo aver vestito la maglia granata nella stagione 2021-22, totalizzando ben 16 gol e raccogliendo la medaglia d’argento nella classifica cannonieri alle spalle di Luigi D’Acierno. Un’annata fenomenale per il biondo attaccante che lo scorso campionato – dopo un inizio all’Ercolanese di patron Raiano – ha aumentato il suo bottino a 17 centri, contribuendo così in modo decisivo al ritorno dell’Ischia nel massimo campionato dilettantistico. Michele, che ha visitato anche la serie D con le maglie di Insieme Formia ed Afragolese, è ormai una punta tra le più esperti della categoria, avendo militato in precedenza con Frattese, Mondragone, Virtus Volla, Albanova, Sibilla Flegrea, Casoria e Real Forio.
De Simone, prodotto del settore giovanile del Napoli, è invece un interno di centrocampo dotato di grande duttilità, potendo disimpegnarsi anche da trequartista o, come accaduto lo scorso gennaio nel match di ritorno tra l’Acerrana e il suo Pompei, da esterno d’attacco. Gennaro, dopo aver chiuso la sua avventura in azzurro, ha trascorso anche diverse stagioni in D con le maglie di Turris, Folgore Caratese, Olympia Agnonese e Sarnese. Successivamente si è rimesso in gioco in Eccellenza approdando all’Albanova e alla Palmese, prima di vivere un’annata da autentico protagonista con la Puteolana 1902, di cui è stato un instancabile condottiero fino alla promozione in serie D. Quindi la chiamata di una big come l’Ischia e il passaggio nel mercato invernale al Pompei, con un’abile operazione condotta dal nostro Ds Orlando Stiletti.

RICONFERME
La Pol. Acerrana 1926 è lieta di comunicare la permanenza in maglia granata dell’esterno destro classe ’98 Domenico TODISCO, del numero uno classe 2003 Mattia CAPPUCCIO e del centrocampista classe 2004 Raffaele CARANNANTE.
Todisco, impiegato sia come quinto a destra sia come terzino, è giunto ad Acerra nel corso dell’ultima stagione dopo essere stato tra i protagonisti del ritorno della Palmese in serie D.
Cappuccio, con un passato nei settori giovanili di Salernitana, Casertana, Turris, Cavese e Nocerina, nonché nel Gladiator, è arrivato a febbraio dalla Scafatese, totalizzando sei presenze da titolare negli ultimi due mesi di campionato.
Carannante, infine, è stato da interno un punto di forza del centrocampo granata, essendo tra gli under più utilizzati durante la stagione oltre che tassello irrinunciabile per l’U19.

Exit mobile version