Site icon Tutto Eccellenza

Tivoli – Nola 1-0: De Marco condanna i bruniani

Sconfitta in terra laziale per il Nola che perde di misura contro il Tivoli.

Tivoli – Nola 1-0: De Marco condanna i bruniani

Il Nola non conferma la prestazione col Cassino ed esce dall’Olindo Galli di Tivoli senza punti. Salutati in settimana Faiello, Maggio e Langella, mister Cavallaro si affida al neo acquisto Sepe tra i tre a difesa, spostando sulla fascia Bontempo e inserendo un trio d’attacco inedito con Chianese, D’Angelo e Gonzalez. I bianconeri affrontano la gara col piglio giusto e mantengono il pallino del gioco ma al 31′ vanno sotto all’improvviso con un tiro preciso di De Marco. Nella seconda frazione di gara il Nola va vicino alla rete in diverse occasioni ma è il Tivoli che potrebbe chiudere la pratica a 15′ dalla fine: cross preciso in area piccola, buca la difesa del Nola ma clamorosamente a porta vuota Perrotta liscia la sfera. Pochi minuti dopo è invece il Nola a sfiorare il pareggio su calcio d’angolo ma il colpo di testa di Sepe si stampa sul palo. I bianconeri spingono forte sull’acceleratore ma il Tivoli si difende bene e alla fine porta a casa il risultato pieno.

TABELLINO

Reti: De Marco 31′ (T).

Tivoli: Trovato, Lisari, Tarantino, Vecchi, Vagnoni (47′ Torsellini), Capodaglio, Spila (87′ Laurenti), De Fato, Perrotta (72′ Pellegrini), Granado, De Marco (67′ Faliló). A disposizione: Simeoni, Rossi, Catarinozzi, Provinzano, Proietti. Allenatore: Fabrizio Romondini.

Nola 1925: Venditti, Lucarelli, Sepe, Bontempo (72′ Ruggiero), Lame, Maio, Cassandro, Gonzalez, Staiano (46′ De Martino), D’Angelo (46′ Kean), Chianese (82′ Caliendo). A disposizione: Diglio, De Lucia, Hefiane, Bamba, Cirillo. Allenatore: Giovanni Cavallaro.

Arbitro: Nuckchedy di Caltanissetta (assistenti De Gregorio di Isernia e De Santis di Campobasso).

Note: ammoniti De Marco e Vagnoni per il Tivoli.

La SS Nola 1925 comunica che persiste, fino a data da destinarsi, il silenzio stampa.

Exit mobile version