fbpx

Giugliano – Carbonia 2-0: Cerone e Ferrari regalano i 3 punti ai tigrotti

Giugliano che “rialza la testa” dopo una sconfitta interna ed un pareggio che non avevano comunque intaccato l’eccezionale percorso della capolista. La compagine giuglianese riesce ad imporsi con personalità con due reti nel secondo tempo, firmate Cerone e Ferrari.

Giugliano – Carbonia 2-0: Cerone e Ferrari regalano i 3 punti ai tigrotti

Inizia la gara. Al 13’ De Rosa per Kyeremateng che cerca la porta, blocca Idrissi. Al 16’ punizione di Murgia, palla facile preda di Baietti. Al 20’ ancora gli ospiti. Calcio d’angolo, testa di Ganzerli, para l’estremo difensore di casa. Al 28’ azione di Oyewale per Kyeremateng il numero 99 centra la porta senza però trovare la rete. Al 36’ azione corale del Giugliano, la palla arriva a Cerone, si supera Idrissi e devia in angolo. Termina il primo tempo con il risultato di 0-0.

Inizia il secondo tempo. Al 3’ angolo di Cerone, per poco Gladestony non centra la sfera. Un minuto più tardi, cross del numero 14, la palla per Rizzo che per poco non trova la rete. Al 7’, Zanon recupera palla e la serve a Cerone che allunga per Rizzo, bravissimo Idrissi. All’8 Giugliano in vantaggio. Svarione difensivo della difesa di casa e Cerone trova l’1-0. Al 14’ ancora il numero 10 che ci prova dalla distanza, palla alta. Al 16’ ancora il Giugliano con a Rizzo, l’estremo difensore ospite blocca. Al 24’ ci prova Zanon dalla distanza, palla debole. Al 27’ ancora grande occasione per la squadra di casa, ma il sinistro di Cerone si spegne di poco fuori. Al 30’ ci prova Gladestony dalla distanza, palla deviata in angolo. Al 34’ raddoppio del Giugliano con un colpo di testa di Ferrari: è 2-0. Dopo quattro minuti di recupero termina la gara.

Giugliano: Baietti, Boccia, Oyewale, Poziello Ciro, De Rosa (26’st Emmanouil), Cerone (37’st Poziello Raffaele), Rizzo, Gladestony, Zanon, Biasiol, Kyeremateng (18’st Ferrari). A disposizione: Ammirati, Vivolo, Caiazzo, Abonckelet, Mazzei, Emmanouil, Gomez. Allenatore: Giovanni Ferraro.

Carbonia: Idrissi, Ganzerli, Serra, Pitto, Mastino, Murgia (37’st Basciu), Padarariu, Bellu, PorcheddU (26’st Dore), Isaia, Porru (1’st Russu). A disposizione: Bigotti, Adamo, Piras, Curreli, Fidanza, Mancini. Allenatore: David Suazo.

Marcatori: 8’st Cerone (G); 34’st Ferrari (G).

Ammoniti: 39’pt Kyeremateng (G);

Espulsi:

Recupero: 2’pt; 4’st.

ferraro giugliano