Site icon Tutto Eccellenza

Pompei – Massa Lubrense 4-1: Vittoria convincente dei padroni di casa

Ottima vittoria da parte del Pompei che si impone sul Massa Lubrense per 4 a  1.

Pompei – Massa Lubrense 4-1: Vittoria convincente dei padroni di casa

IL TABELLINO

POMPEI: Rendina, Caiazzo (41’st Fiorillo), Carotenuto, A. Gargiulo (45’st Celentano), De Giorgi, Albanese, De Simone (5’st Savino), Gatta, Malafronte (43’st Pagano), Serrano (31’st Tomasin), Lepre. A disp: Merola, Nunziata, Pastore, Pirone. All: G. Masecchia.
MASSA LUBRENSE: Borrelli, D’Aniello (41’st Gargiulo), Vanacore, Schettino (43’st Dari), Alfano, De Stefano (41’st Amuro), Cappiello, Cernaz, Cassitto (31’st Morillo), Attardi, Boiano (43’st Casa). A disp: Cipolletta, D’Esposito, Russo, De Gregorio. All: P. Aiello.
ARBITRO: Andrea Giorgiani di Pesaro
ASSISTENTI: Giovanni Di Luca di Napoli, Antonio Di Domenico di Salerno
MARCATORI: 18’ Schettino (ML), 36’ Serrano, 19’st e 37’st Malafronte, 38’st Lepre
NOTE: Ammoniti Caiazzo (P), D’Aniello e De Stefano (ML). Recuperi pt 1’, st 5’. Angoli 8-1. Fuorigioco 4-2. Al 4’ gol annullato a Malafronte (P). Al 3’st Borrelli para rigore a Malafronte (P).

LA GARA

Il Pompei chiude le gare casalinghe della regular season con una larga vittoria ai danni del Massa Lubrense, che, nonostante classifica e risultato finale, ha dato filo da torcere ai rossoblù.

I pompeiani partono arrembanti e già al 4’ trovano la rete col solito Malafronte. L’arbitro, però, su segnalazione del primo assistente, annulla per fuorigioco. Ci pensa, poi, Borrelli a negare la gioia del gol ai padroni di casa. Così, a sorpresa, è il Massa Lubrense a passare in vantaggio con una conclusione di Schettino da 35 metri che beffa Rendina. Il Pompei vuole il pareggio ma il portiere nerazzurro si oppone nuovamente sui tiri di Gatta, Malafronte e Serrano. Quest’ultimo, però, al 36’ trova il varco giusto, pareggiando i conti con una gran giocata dal limite. La pioggia gelida non dà tregua e le squadre vanno al riposo sull’1-1.

Ad inizio ripresa i pompeiani potrebbero subito trovare il vantaggio, ma Malafronte si fa ipnotizzare da Borrelli sul dischetto, rendendo vano il rigore procurato da Lepre. Il bomber rossoblù si fa perdonare al 19’st, quando di testa indirizza in rete un cross al bacio servito da Caiazzo. I due allenatori inseriscono forze nuove in campo ed il Pompei continua a premere sull’acceleratore. Dopo un paio di tentativi fuori misura con Serrano e Gatta, i rossoblù dilagano ancora con Malafronte e in ultimo con Lepre. Chiusura di gara col giovane Pagano (classe ‘06), al debutto in prima squadra dalla formazione Under 19.

Exit mobile version